Tom's Hardware Italia
Android

Nokia 3310 in Italia a 60 euro, parte la sfida di HMD Global

La nuova versione del Nokia 3310 è disponibile da oggi in Italia a 60 euro. Parte dunque la sfida di HMD Global, nella logica di sfruttare l'appeal di un brand che ha fatto la storia della telefonia.

Nokia 3310 è disponibile da oggi in Italia al prezzo di 60 euro. HMD Global, l'azienda che ha acquistato i diritti sul brand, prova dunque a sfruttarne l'appeal attraverso una nuova versione di un modello che ha segnato un'epoca. Si tratta di una sfida molto difficile ma allo stesso tempo affascinante, che potrebbe rappresentare un primo passo verso il ritorno ai vertici della categoria.

L'edizione originale del Nokia 3310 ha fatto il proprio debutto sul mercato a settembre del 2000. È stato in grado di vendere 126 milioni di unità, diventando uno dei telefoni cellulari di maggior successo nella storia. Una vera e propria icona, che ha rappresentato la leadership indiscussa ricoperta in quegli anni dall'azienda finlandese.

Nokia 3310
La versione originale del Nokia 3310

Questa nuova versione del Nokia 3310 punta molto sull'effetto nostalgia. Le linee estetiche derivano direttamente dal modello storico, pur avendo apportato delle novità in termini di design. Immancabile Snake, anch'esso in una nuova veste, probabilmente il primo videogioco per telefoni cellulari divenuto un vero e proprio fenomeno di costume, molto prima che fosse concepita la prima generazione di iPhone o il primo smartphone Android.

Leggi anche: Nokia, rilanciare il brand è una sfida impossibile?

HMD Global ha curato il progetto di questo nuovo Nokia 3310 nei minimi dettagli. Una campagna pubblicitaria sul web fortemente incentrata su alcuni degli elementi salienti della versione originale (come, per esempio, la celebre suoneria), quattro varianti cromatiche al debutto (a cui dovrebbero aggiungersi molte altre nei prossimi mesi) e un continuo effetto amarcord.

Tutto questo nonostante l'azienda sia perfettamente conscia del fatto che questo Nokia 3310 non sarà certamente un campione di vendite. Il settore della telefonia è ormai dominato dagli smartphone, che stanno prendendo piede anche nei mercati emergenti. Il ruolo dei feature phone è quello, oggi, dei comprimari di questo fenomeno.

L'attenzione 3310 da parte di HMD Global non è però casuale. L'intenzione è evidentemente quella di far ritornare concretamente la percezione del brand Nokia, soprattutto nei mercati dove, da sempre, ha avuto una grande presa. Tra questi c'è senza dubbio l'Europa che, fino all'avvento degli smartphone, ha rappresentato un vero e proprio feudo per l'azienda finlandese.

nokia 3310 1
La nuova versione del Nokia 3310 nella colorazione Warm Red

Il primo passo è dunque quello di far ritornare a parlare di Nokia e, da questo punto di vista, un modello come il 3310 è potenzialmente ideale per raggiungere lo scopo (sarà presente negli store online e nei negozi fisici). Successivamente però, saranno le mosse in ambito smartphone a essere decisive. HMD Global ha già strutturato in tal senso un'offerta composta da tre modelli, protagonisti dell'evento tenutosi al Mobile World Congress di Barcellona.

Manca però l'ultimo passo decisivo, ovvero lo smartphone top gamma, che dovrebbe essere presentato nelle prossime settimane. Stiamo ovviamente parlando di Nokia 9, un prodotto che dovrebbe allinearsi ai dispositivi di fascia alta di questa prima parte del 2017: SoC Snapdragon 835, 4 GB di RAM, display da 5.2 pollici QHD, dual-camera posteriore e Android 7.1.1 Nougat.

original nokia 3310 vs modern nokia 3310 which one would you choose 513322 2
Il confronto tra le due versione del Nokia 3310

La presentazione del nuovo top gamma rappresenterà il passo decisivo per il ritorno di Nokia. A quel punto partirà il compito più difficile per HMD Global, ovvero farsi spazio in un mercato saturo come quello smartphone, nel quale l'azienda al vertice, ovvero Samsung, ha venduto nel 2016 qualcosa come 309,4 milioni di unità, seguita da Apple con 215,4 milioni.

Leggi anche: Nokia 9, il top gamma esiste davvero e ha una dual-camera

In ogni caso, sarà interessante verificare l'andamento del Nokia 3310 e la relativa accoglienza da parte degli utenti. Se questa operazione nostalgia riuscirà a prendere piede secondo i piani della HMD Global, l'azienda finlandese potrebbe avere una chance in più per ritornare a poter dire la propria nel settore della telefonia.


Tom's Consiglia

Il Huawei P8 Lite 2017 è uno degli smartphone caratterizzati dal miglior rapporto qualità/prezzo nel segmento degli entry-level. Può contare su un display Full-HD, 3 GB di RAM e fotocamera posteriore da 12 MP.