Windows

Optimus G solletica i sensi con prezzo e software

Pagina 1: Optimus G solletica i sensi con prezzo e software

Introduzione

Abbiamo provato il BlackBerry Z10, l'HTC One, l'Xperia Z, ora è il momento dell'Optimus G, il top di gamma di LG per questa stagione. Partiamo dal prezzo, essenziale per identificare meglio il posizionamento di questo smartphone. Optimus G costa circa 520 euro (al momento della prova), prezzo che si confronta con i 590 euro dell'Xperia Z, 650 euro dell'HTC One e 650/700 euro del Galaxy S4. É quindi il meno costoso, e la domanda a cui vogliamo rispondere è "cosa ha in meno rispetto agli altri?".

LG Optimus G – Clicca per ingrandire

La piattaforma hardware è la Qualcomm APQ8064, quad-core a 1.5 GHz, affiancata a 2 GB di memoria RAM e all'Adreno 320 per la grafica. Lo schermo è da 4.7 pollici, un LCD True HD IPS con risoluzione di 1280×768 pixel. Dispone di 32 GB di memoria d'archiviazione, e dovrete farvela bastare perché non potrete espanderla tramite MicroSD.

La fotocamera è un modello da 13 megapixel, con sensore BSI, in grado di registrare video a risoluzione 1080p. Non ci sono particolari novità dal comparto sensori e connettività, che prevede il Wi-Fi n, NFC, Bluetooth 4.0, aGPS e Glonass. La batteria è da 2100 mAh.

Anche per questo modello il design è quello classico, senza stravolgimenti. Costruito principalmente in plastica, con copertura in vetro, nella parte inferiore allo schermo sono presenti tre tasti a sfioramento, una fotocamera anteriore sopra allo schermo, tasto di accensione/stand by nel bordo destro, connettore micro USB nel bordo inferiore, bilanciere del volume e slot per la scheda SIM nel bordo sinistro mentre il jack audio da 3.5 mm è nel bordo superiore.

###old2249###old

Dietro, immerso in una superficie lucida e riflettente, troviamo l'obiettivo della fotocamera abbinato al flash LED. Per gli amanti dei numeri, le dimensioni sono pari a 131,9 x 68,9 x 8,45 mm, mentre il peso è di 135 grammi.