Questo è davvero Huawei P70?

Il presunto Huawei P70 si mostra in dei render CAD trapelati su Weibo. Debutto atteso per marzo con chip Kirin 9000s e supporto al 5G.

Avatar di Luca Zaninello

a cura di Luca Zaninello

Managing Editor

Huawei P70, il prossimo top di gamma tanto atteso dell'azienda cinese, sembra essere apparso per la prima volta in alcune immagini trapelate. I tre screenshot, apparsi originariamente su Weibo, mostrano ciò che sembra essere il modello 3D di uno smartphone. Sul retro, spicca il marchio XMAGE, alimentando le speculazioni sulla possibile identità di questo dispositivo come il futuro Huawei P70.

Tuttavia, c'è anche la possibilità che ci troviamo di fronte al futuro Huawei Nova 12 Ultra. Considerando il design della serie Huawei Nova 11, è senz'altro una possibilità, nel caso Huawei decida di includere la configurazione della fotocamera XMAGE sul nuovo modello della serie. Sarebbe comunque la prima volta, al momento il marchio XMAGE è esclusiva delle linee flagship "P" e "Mate".

Nel complesso, noterete che le immagini mostrano solo il lato posteriore del dispositivo. Tre fotocamere, allineate verticalmente, dominano la parte posteriore. La fotocamera superiore sembra ospitare il sensore più grande, notevolmente più ampio rispetto agli altri due.

Al momento non abbiamo informazioni sulla specifica fotocamera principale che Huawei intende utilizzare sulla serie Huawei P70, i rumor parlano di un sensore progettato direttamente dall'azienda cinese. Il Huawei Mate 60 Pro vanta una fotocamera principale di altissima qualità con apertura variabile, quindi ci aspettiamo di vedere qualcosa di simile sulla serie Huawei P70.

Il dispositivo trapelato presenta un pannello posteriore leggermente curvo verso il telaio, con tutti i pulsanti fisici disposti sul lato destro. Il pulsante di accensione/sblocco si trova in basso, mentre sopra di esso ci sono due pulsanti separati per il controllo del volume.

  • Immagine 1 di 3
  • Immagine 2 di 3
  • Immagine 3 di 3

Riguardo alle specifiche tecniche, la serie Huawei P70 potrebbe essere mossa dal processore Kirin 9000s. Si tratta del chip prodotto da SMIC per Huawei, un processore a 7nm che supporta la connettività 5G. È anche il primo SoC Kirin in grado di sostenere la connettività 5G che Huawei può lanciare da diversi anni a questa parte.

Dopo il ban imposto dagli USA, Huawei è stata costretta a utilizzare solamente SoC con connettività 4G. Tuttavia, con il lancio di questo nuovo chip, la società sembra pronta a fare il suo ritorno nella battaglia del 5G.

La serie Huawei P60 è stata lanciata a marzo di quest'anno, e si prevede che la serie Huawei P70 farà il suo debutto intorno allo stesso periodo l'anno prossimo.