Android

realme MagDart, la ricarica wireless magnetica si fa potente!

L’innovazione è di casa quando si parla di realme e oggi, oltre ad una serie di prodotti interessanti, ha presentato MagDart: la prima tecnologia di ricarica wireless magnetica che abbraccia un dispositivo Android.

realme MagDart

Non ci stupiamo del risultato, realme ha sempre offerto ai giovani utenti di tutto il mondo tecnologie all’avanguardia. Ad esempio, nel luglio 2020, ha introdotto la tecnologia SuperDart da 125W che arriverà sul mercato nel 2022 ed ora con MagDart porterà la ricarica magnetica wireless ad una nuova era di velocità.

realme MagDart Charger

Questo primato è stato raggiunto con realme 50W MagDart Charger, il caricatore wireless magnetico più veloce al mondo con una potenza di ricarica pari a 50W. Il prodotto è dotato di un proprio sistema di raffreddamento ad aria che mantiene adeguate le temperature di esercizio anche quando eroga la massima potenza, oppure la temperatura dell’ambiente è alta.

realme 50W MagDart Charger è compatibile con realme Flash, il primo smartphone concept dell’azienda che può ricaricare in maniera wireless magnetica la sua batteria da 4500mAh. In questo modo la ricarica completa avverrà in meno di un’ora.

realme MagDart

realme introduce anche 15W MagDart Charger, il più sottile caricatore wireless magnetico con i suoi 3,9mm di spessore. Paragonandolo per dimensioni è circa il 15% più sottile dei prodotti MagSafe di Apple. Particolare attenzione per la costruzione con una disposizione interna dei componenti che aiuta a mantenere bassa la temperatura dell’hardware e garantire affidabilità nel tempo.

realme MagDart

realme MagDart, un mondo di accessori

C’è anche spazio per MagDart Power Bank, che può essere accoppiata ad una base di ricarica per farla diventare un’unica stazione di alimentazione. Lo smartphone può essere ricaricato direttamente dal Power Bank mentre quest’ultimo si sta ricaricando a sua volta collegato alla rete elettrica.

MagDart Beauty Light è una torcia che si collega allo smartphone tramite magneti e dedicata agli appassionati di fotografia. Non poteva mancare MagDart Wallet, il quale può anche essere trasformato in un cavalletto per bloccare lo smartphone in posizione quando si guardano contenuti multimediali.

Infine, realme Flash non sarà l’unico compatibile con la MagDart. Anche Realme GT lo è facendo uso di una cover creata ad-hoc per usufruire della nuova tecnologia.

L’azienda ha anche annunciato MagDart Fusion Plan, aprendo lo standard a tutti gli interessati per permettere una più rapida diffusione della tecnologia.

realme MagDart

Xiaomi Mi 11 Lite è uno dei migliori medi di gamma al momento disponibili e si può trovare al prezzo più basso di sempre. Potete acquistarlo qui.