Tom's Hardware Italia
Apple

Reddito di cittadinanza: arriva l’app per iOS che ti dice se ne hai diritto

L'Apple Developer Academy ha sviluppato un'applicazione che in soli tre passaggi ti dice se hai diritto al reddito di cittadinanza e in che misura. Disponibile per iPhone e iPad su App Store.

Il Reddito di Cittadinanza, il sussidio mensile erogato ai cittadini con reddito basso che prevede anche un percorso di formazione volto al ricollocamento, è diventato un’applicazione. Sviluppata dall’Apple Developer Academy, l’app si pone come uno strumento per permettere al cittadino di effettuare una simulazione della propria situazione e capire se ha diritto al sussidio e in che misura.

Reddito di Cittadinanza è disponibile gratuitamente su App Store a questo link per iPhone e iPad e in soli tre passaggi è in grado di simulare l’ammontare dell’aiuto a cui si ha diritto. Per la simulazione, è sufficiente rispondere ad alcune domande e fornire alcuni dati come il valore dell’ISEE, il patrimonio mobiliare e immobiliare e i redditi del nucleo familiare. Insomma, tutti i dati di cui ha bisogno l’INPS per determinare chi ne ha diritto. Dopo aver inserito i dati necessari, l’app fornirà all’utente il calcolo mensile e annuale del valore che verrà caricato sulla carta di Poste Italiane.

Una delle problematiche che vengono sollevate in questi casi è quella riguardante la privacy e la protezione dei dati personali. A tal proposito, gli sviluppatori fanno sapere che tutte le informazioni inserite non verranno immagazzinate nemmeno a fini statistici e verranno eliminate a simulazione terminata. Ricordiamo però che – secondo il Garante della Privacy – il Reddito di Cittadinanza così com’è stato formulato non tutela la privacy dei cittadini come richiesto dal diritto europeo.

Tuttavia, l’app Reddito di Cittadinanza è uno strumento certamente utile per chi non ha dimestichezza con le leggi per effettuare un rapido calcolo e per evitare lunghe file agli sportelli. D’altronde, si tratta di uno strumento – quello della simulazione – che è già messo in atto direttamente dagli enti competenti in altri Stati dell’Unione Europea, che in questo modo facilitano la trafila burocratica che i cittadini e gli aventi diritto si trovano ad affrontare in casi come questo.

iPhone Xr, lo smartphone più economico di Apple, è disponibile sullo store ufficiale a partire da 889 euro. Lo trovate a questo link.