Android

Redmi avrà presto il suo smartphone 5G con 108 MP, ecco quale

Redmi, come Xiaomi, va dritta e spedita e sta portando sul mercato smartphone interessanti nella fascia media con un rapporto qualità/prezzo notevolmente vantaggioso: il prossimo candidato è Redmi Note 10.

Se Xiaomi possiede già almeno uno smartphone avente una fotocamera da 108 MP, mancava all’appello Redmi con uno smartphone avente la medesima risoluzione. E questo dispositivo dovrebbe essere proprio il successore di Redmi Note 9.

Redmi Note 10

Gli smartphone della famiglia K30 sono dietro l’angolo e i rumors riportano che verranno accompagnati dal Redmi Note 10. Quest’ultimo sarà identico dal punto di vista della scheda tecnica al Mi 10T Lite, con delle differenze estetiche e per quanto concerne il comparto multimediale che sarà più importante con risoluzioni più alte.

Detto questo, se Mi 10T Lite vanta un sensore primario da 64 MP, il suo rebranding Redmi Note 10 ce l’avrà da 108 MP. Di questo è sicuro il leaker che si fa chiamare Digital Chat Station che, in un post su Twitter, aggiunge che sul nuovo smartphone ci saranno gli stessi sensori con le stesse funzioni di Mi 10T Lite.

Come già detto, i rumors sono sicuri della teoria del rebrandring e, in effetti, le caratteristiche che sono trapelate da tempo sono davvero simili. Anzi, tranquillamente sovrapponibili. Snapdragon 750G con modem 5G, Android 10 con MIUI 12, Batteria da 4820 mAh, una ricarica rapida da 33 W, display IPS LCD, etc.

Insomma, stesse caratteristiche che aspettiamo solo di confermare. Per ora questo è quanto, in attesa di conoscere Redmi Note 10 e la sua estetica, probabilmente unico tratto distintivo dal modello Mi 10T Lite.

Con Xiaomi Mi 10 Lite 5G avete uno smartphone completo, un’ottima fotocamera e una performante autonomia a meno di 300 euro. Potete acquistarlo qui.