Android

Samsung, accordo rinnovato con ARM per utilizzare le GPU Mali

Samsung e ARM, un binomio destinato a rinnovarsi nel tempo: l'azienda coreana e quella inglese infatti hanno rinnovato nei giorni scorsi la propria partnership, che prevede per la prima la possibilità di adottare nei propri System on a Chip le soluzioni grafiche della seconda, vale a dire le note e potenti GPU della famiglia Mali.

"Centinaia di milioni di consumatori hanno beneficiato della collaborazione di lunga data tra Samsung e ARM", ha dichiarato Mark Dickinson, direttore generale del gruppo media processing di ARM. "La leadership di ARM nella grafica, assieme a questo accordo a lungo termine, permetterà a Samsung di offrire un'esperienza utente ricca ed emozionante per i consumatori su qualsiasi dispositivo."

ARM mali

La prosecuzione di questa collaborazione storica comunque non sorprende più di tanto, visto l'alto livello delle soluzioni in gioco. In passato erano circolate alcune voci sulla possibile volontà da parte di Samsung di realizzarsi in casa anche le GPU, eventualità che di fatto al momento non si è ancora concretizzata ma in cui ARM potrebbe anche entrare come partner tecnologico.

Al di là di questo comunque già attualmente il SoC Samsung Exynos 7420 che equipaggia i Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge utilizza una GPU ARM Mali T760 MP8, una soluzione molto potente, in grado di assicurare prestazioni elevate nell'utilizzo reale, anche se non sempre esse sembrano trovare riscontro nei punteggi ottenuti nei benchmark sintetici. Col nuovo accordo dunque Samsung potrà sfruttare anche le GPU più nuove e potenti, come le ARM Mali T860 o T880.

 Samsung G920 Galaxy S6 Smartphone, 32 GB, Nero [Italia] Samsung G920 Galaxy S6 Smartphone, 32 GB, Nero [Italia]
 Samsung G920 Galaxy S6 Smartphone, 32 GB, Oro [Italia] Samsung G920 Galaxy S6 Smartphone, 32 GB, Oro [Italia]
  Samsung G925 Galaxy S6 edge Smartphone, 32 GB, Nero [Italia]