Android

Sony, dal 2020 solo 5G per gli smartphone top di gamma?

Sony sembra credere fortemente nel 5G. Xperia 5 potrebbe essere l’ultimo smartphone di fascia alta 4G del produttore giapponese. Almeno in Giappone. È quanto suggerito da un nuovo rapporto di Sumahoinfo. A quanto pare, dal 2020, tutti i dispositivi top di gamma supporteranno il nuovo standard di rete. Mentre, gli smartphone di fascia media e bassa continueranno ad offrire lo standard di quarta generazione.

Nel corso della primavera del prossimo anno, Sony dovrebbe presentare il suo primo smartphone in grado di connettersi alle reti 5G. Tutto ciò è in linea con quanto succederà – in Giappone – nello stesso periodo. L’operatore telefonico DoCoMo, infatti, lancerà i suoi servizi 5G in patria proprio nel corso della prossima primavera.

È probabile dunque che il produttore giapponese decida di commercializzare i suoi smartphone 5G nel mercato di casa e in alcuni mercati selezionati, nell’attesa che il 5G trovi larga diffusione nel resto del mondo. Agli altri mercati internazionali, Sony potrebbe destinare delle varianti 4G. In quest’ultimo caso, però, sarebbe costretta a produrre ancora smartphone top di gamma 4G e questo si scontrerebbe con il rapporto di oggi.

A questo punto, è bene trattare con cautela le notizie trapelate in queste ore. Ad ogni modo, Sony potrebbe presentare – come da tradizione – il suo prossimo dispositivo di fascia alta nel corso del Mobile World Congress 2020 di Barcellona, che si svolge solitamente nel mese di febbraio. Tuttavia, data la diffusione seppur lenta del 5G, non sarebbe una sorpresa se Sony dovesse decidere di lanciare uno smartphone 5G il prossimo anno, anzi si troverebbe a tenere il passo del mercato.

Sony Xperia 5 è disponibile all’acquisto a 799 euro su Amazon. Lo trovate a questo link.