Android

Vivo Y70, Y20S, Y11S ufficiali in Italia: si parte da 149 euro

Vivo si prepara a conquistare l’Europa e l’Italia. Assieme allo smartphone di fascia alta X51 5G, il colosso cinese ha annunciato anche Vivo Y70, Y20S e Y11S: tre prodotti che vanno a posizionarsi nel segmento chiave per l’azienda in Europa. Sarà nella fascia di prezzo inferiore a 300 euro che Vivo concentrerà la propria offensiva perché è proprio quel segmento che traina le vendite del mercato. Entriamo nel dettaglio.

Vivo Y70

È il più interessante del trio. La piattaforma hardware è affidata allo Snapdragon 665 di Qualcomm abbinato a 8 Gigabyte di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile. Non è di certo un processore recentissimo ma è ancora in grado di offrire delle buone prestazioni. Attendiamo di testarlo per esprime un giudizio definitivo. La parte frontale è occupata da un display AMOLED da 6,44 pollici con risoluzione FHD+ (1080×2400) con sensore biometrico per le impronte digitali integrato.

Il comparto fotografico si compone di tre fotocamere sul retro (48 MP + 2 MP + 2 MP) e una fotocamera anteriore da 16 Megapixel. Completa la connettività che comprende anche il jack audio da 3,5 mm e il chip NFC per i pagamenti in mobilità. La piattaforma software è affidata ad Android 10 personalizzato con Funtouch OS 11, l’interfaccia grafica proprietaria di Vivo.

Vivo Y70 è disponibile da Euronics nelle colorazioni Oxygen Blue e Gravity Black a 269 euro.

Vivo Y20S e Y11S

Sono tanti i punti in comune. Il processore è lo Snapdragon 460 accoppiato – su Y20S – a 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile e – su Y11S – a 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Il display è lo stesso: IPS LCD da 6,51 pollici con risoluzione HD+ (720×1600). Il sensore biometrico è posizionato sul bordo laterale. La fotocamera anteriore è da 8 Megapixel. Sotto la scocca, invece, una batteria da 5.000 mAh.

A cambiare è il comparto fotografico posteriore. Y20S gode di un sistema di tripla fotocamera: il sensore principale da 13 Megapixel è abbinato ad altri due sensori da 2 Megapixel per gli scatti macro e in modalità ritratto. Mentre, Y11S perde la fotocamera macro.

Vivo Y20S è disponibile negli store Euronics nelle colorazioni Nebula Blue e Obsidian Black a 179 euro. Vivo Y11S invece è acquistabile nelle varianti cromatiche Glacier Blue e Phantom Black a 149 euro.

Auricolari wireless

Per l’occasione Vivo ha annunciato anche gli auricolari True Wireless Stereo Neo e gli auricolari Wireless Sport. I primi sono dotati di un’unità driver personalizzata di 14,2 millimetri ultra-large, che offre un suono potente e corposo, così come un diaframma composito in bio-fibra per migliorare i dettagli audio. Godono inoltre della cancellazione del rumore tramite Intelligenza Artificiale e del supporto a Google Assistant con attivazione vocale. Gli auricolari sono alimentati dalla piattaforma TWS di 4a generazione Qualcomm QCC3046, che offre bassa latenza, alta precisione e un’esperienza di ascolto stabile.

Mentre gli auricolari Wireless Sport sono pensati per un pubblico sportivo. Non sono true wireless in quanto i due auricolari sono collegati tra di loro tramite un filo. Anche in questo caso, sono presenti le funzionalità di Google Assistant.

Nelle prossime settimane saranno disponibili al prezzo consigliato rispettivamente di 129 euro e 69 euro.