Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Cuffie, auricolari e accessori

Xiaomi Mi AirDots Pro, un’alternativa economica alle AirPods di Apple

Nella giornata di oggi, dopo le voci e i primi rendering delle scorse ore, Xiaomi ha annunciato ufficialmente il secondo modello di AirDots, denominato Pro. A due mesi, quindi, dalla presentazione delle prime cuffie AirDots, l’azienda cinese aggiunge a catalogo un nuovo prodotto che si differenzia dal primo modello per design e costruzione, proponendo una caratterizzazione estetica molto vicina alle AirPods di Apple.

Le cuffie Mi AirDots Pro sono estremamente leggere (ciascun auricolare non supera i 5.8 grammi) e godono di certificazione IPX4, quindi capaci di resistere all’acqua. Possono, inoltre, essere abbinati a qualsiasi tipo di dispositivo, tra cui cellulari, tablet, PC e device iOS e Android. Ancora, le cuffie possono essere utilizzate indipendentemente l’una dall’altra, senza compromessi. Rimuovendo uno dei due auricolari, l’altro continuerà a funzionare in maniera unilaterale con la possibilità di poterle condividere con un amico senza andare ad inficiare la qualità audio globale.

La buona qualità audio è assicurata dai materiali di costruzione con un altoparlante da 7 millimetri in lega di neodimio, ferro e boro con diaframma placcato in titanio con sistema di riduzione attiva del rumore e pieno supporto per il codec AAC. Le AirDots Pro godono di un’autonomia di circa 10 ore e per ricaricarle sarà necessario riporle nell’apposito contenitore per circa 1 ora.

Le nuove cuffie di Xiaomi saranno disponibili dal prossimo 11 gennaio in Cina al prezzo di 399 yuan, circa 51 euro. Attendiamo notizie ufficiali sulla futura commercializzazione In Italia con annesso prezzo di lancio.

Il Mi Mix 2S – predecessore del Mi Mix 3 – è stato uno degli smartphone top di gamma Xiaomi per il 2018. Nella versione da 6 GB di RAM è attualmente in offerta su Amazon con circa 250 euro di sconto sul prezzo di listino. Lo trovate a questo link.