Fitness Tracker

Mi Band 5, possibile presentazione il 3 Aprile: tutto ciò che sappiamo

Mi Band 5 potrebbe essere presentata il 3 Aprile. Xiaomi ha in programma un grande evento in cui annuncerà ben 22 nuovi dispositivi. La protagonista principale potrebbe essere proprio la nuova smartband del marchio cinese. L’azienda di Lei Jun sta riscuotendo un buon successo anche nel mercato dei dispositivi indossabili dove – secondo i dati IDC – è riuscita a raggiungere 100 milioni di unità vendute da quando è entrata in gioco nel 2014.

Il traguardo dunque potrebbe essere celebrato con l’arrivo di Mi Band 5 che – stando a quanto riportano le ultime indiscrezioni – dovrebbe finalmente integrare il chip NFC anche per i mercati internazionali. Ad oggi, infatti, questa caratteristica è esclusiva del mercato cinese ma le cose potrebbero cambiare con la prossima generazione. Se così fosse, Xiaomi riuscirebbe a colmare la vera grande mancanza di un dispositivo che fa del rapporto qualità/prezzo il suo punto di forza.

Per quanto riguarda il resto delle caratteristiche tecniche, Mi Band 5 dovrebbe disporre di un display AMOLED a colori da 1,2 pollici (Mi Band 4 ha uno schermo da 0,95 pollici). Sarà leggera e avrà un ottimo contrasto per consentire una corretta visualizzazione all’aperto. Un aspetto che dovrà essere testato sul campo e che ha sempre creato qualche grattacapo.

Alcune fonti parlano di un prezzo di vendita di 179 yuan in Cina (circa 23 euro al cambio). Insomma, non dovrebbe mancare il solito prezzo competitivo. L’arrivo sul nostro mercato è ipotizzabile verso la prima metà del 2020. Date le incertezze attuali, però, risulta difficile prevedere con esattezza il suo debutto nel Vecchio Continente. Ad ogni modo, appuntamento al 3 Aprile per scoprire i nuovi prodotti targati Xiaomi.

Mi Band 4 è disponibile all’acquisto su Amazon tramite questo link.