Tom's Hardware Italia
Android

Xperia F: lo smartphone pieghevole di Sony in arrivo nel 2020?

Sony potrebbe presentare il suo smartphone pieghevole Xperia F nel 2020. Lo smartphone dovrebbe integrare il display flessibile di Samsung e avere il supporto 5G.

Samsung e Huawei sono stati i primi a presentare gli smartphone con display flessibile. Questi, però, stanno avendo qualche problema con l’arrivo sul mercato. Galaxy Fold a causa dei problemi riscontrati sulle unità di prova e Mate X a causa del blocco imposto da Trump. Nel frattempo, pare che anche Sony entrerà in gioco con quello che viene definito Xperia F.

Secondo alcune fonti, il produttore giapponese ha in programma di presentare il suo smartphone pieghevole nel 2020. Sembra, inoltre, che Sony utilizzerà il display OLED flessibile di Samsung e che questo avrà un rapporto di forma in 21:9. Una caratteristica che abbiamo già visto sugli ultimi smartphone Xperia e che potrebbe diventare la peculiarità dei dispositivi del marchio. Se così fosse, dunque, è ipotizzabile un design simile a Motorola RAZR di cui ci siamo occupati in vari articoli.

Samsung Galaxy Fold

A quanto pare, Xperia F avrà anche il supporto 5G. Sony potrebbe decidere di presentarlo durante il prossimo Mobile World Congress di Barcellona. Potrebbe essere un tentativo per risollevare le sorti della divisione smartphone che nell’ultimo anno ha spedito solo 6,5 milioni di dispositivi. Nonostante i risultati negativi, l’azienda non intende abbandonare il business degli smartphone ma si concentrerà principalmente su quattro mercati chiave: Giappone, Europa, Hong Kong e Taiwan.

Nel mercato degli smartphone pieghevoli dovrebbero arrivare anche altri produttori come Xiaomi, Motorola, LG e Sharp. E per quanto si fosse pensato che il 2019 sarebbe stato l’anno degli smartphone pieghevoli, alla luce delle ultime vicissitudini probabilmente l’appuntamento è rinviato al prossimo anno. Staremo a vedere quale sarà il futuro di questi dispositivi!

Il Galaxy S10+ è disponibile in offerta su Amazon. Lo trovate a questo link.