Android

ZTE Nubia Z7 come LG G3 ma a prezzo molto più basso

LG G3 è uno dei terminali del momento con il suo schermo QHD da 2560×1440 pixel e una dotazione hardware di primo livello. L'azienda sudcoreana però non è l'unica ad aver alzato l'asticella. La cinese ZTE ha annunciato nei giorni scorsi tre nuovi smartphone Android 4.4, con interfaccia Nubia UI 2.0, della linea Nubia Z7.

Il top di gamma si chiama ZTE Nubia Z7 ed è molto simile al terminale di LG sotto il profilo delle specifiche. Abbiamo infatti a che fare con uno schermo da 5,5 pollici QHD (2560×1440), sotto cui troviamo un chip Qualcomm Snapdragon 801, 3 GB di RAM e 32 GB di spazio d'archiviazione espandibile tramite microSD. Il telefono ha anche della cosiddetta "Display RAM", ovvero può renderizzare contenuti statici senza pesare sul chip principale in modo da ridurre i consumi.

La fotocamera posteriore (apertura f/2.0) è da 13 megapixel, ed è dotata di stabilizzatore ottico. Quella frontale è da 5 megapixel. Il terminale supporta due SIM, la connettività LTE, Wi-Fi 802.11ac e non si fa mancare una batteria da 3000 mAh.

C'è poi lo ZTE Nubia Z7 Max, che conserva gran parte della caratteristiche dello Z7, ma a differenza di quanto potrebbe far pensare il nome ha specifiche meno esagerate. Il display è sempre da 5,5 pollici ma è "solo" Full HD. La RAM a bordo è presente solo in una quantità di 2 GB e sembra che la fotocamera posteriore perda lo stabilizzatore ottico. La batteria è da 3100 mAh.

Conclude il trio lo ZTE Nubia Z7 Mini, dotato di schermo da 5 pollici Full HD, 2 GB di RAM e 16 GB di spazio d'archiviazione espandibile. Il resto delle specifiche è identico al Nubia Z7 Max, salvo per la batteria da 2300 mAh.

Si tratta insomma di prodotti di livello assoluto, tutti con Snapdragon 801, che cercheranno di trovare successo in Asia con prezzi molto interessanti: si parla infatti di 1500 CNY per il modello Mini (al cambio 180 euro), 2000 CNY (240 euro) per quello Max e 3450 CNY per il Nubia Z7 (410 euro). ZTE non ha fatto sapere se intende portare questi prodotti anche in Occidente, ma nel caso lo facesse potrebbe attirare più di qualche appassionato.

LG G3 si può trovare a 480 euro circa, anche meno, quindi ZTE potrebbe giocarsi le proprie carte. Ovviamente ci sono soluzioni come il OnePlus One a 299 euro assolutamente appetitose, anche se parliamo di un terminale Full HD (il che, secondo noi, è tutt'altro che un problema).