Giochi PC

Anno 2070, l’RTS con la coscienza ambientalista

Ubisoft ha annunciato che Anno 2070, il prossimo episodio della serie di simulazione e strategia in tempo reale, sarà disponibile per PC entro la fine del 2011. Anno 2070 porta la serie in una nuova era, immergendo i giocatori in un mondo che prende ispirazione dalle tematiche odierne e dalle tecnologie del futuro.

Sviluppato da Related Designs in collaborazione con Blue Byte, Anno 2070 si basa su un nuovo motore di gioco che ci porta in un ambiente in cui i cambiamenti climatici hanno ormai costretto l’umanità ad adattarsi alle esondazioni dei mari, che hanno trasformato fertili distese di terreno in lande completamente inospitali. I giocatori dovranno padroneggiare nuove tecnologie mentre saranno impegnati ad affrontare numerose sfide ecologiche per costruire i loro imperi.

“Anno 2070 è un gioco ambizioso che tutti gli appassionati della serie troveranno familiare ma al tempo stesso innovativo” ha dichiarato Caroline Stevens, EMEA Brand Director di Ubisoft. “Grazie allo scenario futuristico del gioco, il team di sviluppo non è stato limitato da precisi confini storici ed ha così potuto sognare ancora più in grande rispetto al passato. Questo episodio rappresenta una novità per la serie, che conquisterà sia nuovi giocatori che gli appassionati di lunga data”.

Nel costruire i loro imperi, i giocatori potranno scegliere tra due fazioni, ma soprattutto dovranno decidere quale strada intraprendere, tra uno sviluppo industriale e tecnologico unendosi ai Tycoon o una direzione più sostenibile e rispettosa dell’ambiente con gli Eco.

Oltre alla campagna per il giocatore singolo, basata su una trama con diverse sfide, c’è anche la “Modalità infinita” sempre a singolo giocatore in cui l’obiettivo è realizzare la più grande civiltà di sempre senza alcuna restrizione di tempo. Anno 2070 includerà anche una modalità online, in modo da permettere agli utenti di tutto il mondo di sfidarsi.