Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Anthem: il sistema di loot non funziona, BioWare cerca personale per rivoluzionarlo

Bioware ed EA credono ancora in Anthem e assumono nuovo personale che possa migliorare il sistema di gioco e le aspettative future dei videogiocatori.

Il lancio di Anthem, il nuovo RPG sviluppato da BioWare e pubblicato da Electronic Arts, è stato tutt’altro che positivo. Inondato dalle critiche sin dal day one da parte di numerosi giocatori, a causa delle alte aspettative create e purtroppo non soddisfatte, i fan hanno deciso di chiedere un rimborso sul prezzo di acquisto, lamentandosi apertamente e senza peli sulla lingua di tutti i problemi riscontrati. I problemi non sono però stati notati solo dai videogiocatori, ma anche dagli sviluppatori durante il loro lavoro, che diventava sempre più duro da portare avanti.

Jason Schreier ha illustrato con precisione quello che è successo dietro le quinte dello sviluppatore, come vi abbiamo riportato. Nonostante tutto, però, BioWare ed EA continuano a tenere fede ad Anthem, e per questo motivo hanno iniziato la ricerca di nuove figure da inserire nel team di sviluppo, principalmente negli studios situati ad Austin, per ridare una nuova vita al gioco.

Un fan sulla pagina Reddit ufficiale del gioco, ha creato un post dove riporta tutte le figure che BioWare sta ricercando in quest’ultimo periodo.

Dal thread creato possiamo notare come la casa sviluppatrice del gioco sia alla ricerca di un Senior System Designer per i Loot, Item Creation, Store and Reward Pipeline e Combat Balance. Le mansioni che le figure ricercate dovranno svolgere, come si intuisce dal titolo, saranno principalmente quelle di interagire con il sistema di gioco esistente, migliorarlo e revisionarlo nelle parti ritenute opportune. Il sistema di loot e di ricompense verranno quindi rielaborati, avvicinandosi così sempre di più a una calibrazione maggiore che possa rendere gli utenti pienamente soddisfatti.

Siete curiosi di scoprire quello che Anthem avrà in serbo nel futuro? E se sarà in grado di dare nuova luce al gioco?

Se non avete ancora giocato ad Anthem e avete voglia di provarlo, vi invitiamo ad acquistarlo da qui