PlayStation

Bully 2 è stato cancellato dopo 18 mesi di sviluppo?

Bully, nonostante sia uscito oramai nel videoludicamente lontanissimo 2006, è sempre rimasto nel cuore di numerosi giocatori, ancora oggi in trepidante attesa per un seguito del titolo. Purtroppo le ultime notizie a riguardo non sono per nulla buone e, anzi, alcune indiscrezioni vedrebbero Bully 2 come un progetto addirittura cancellato.

Secondo tali voci, infatti, Rockstar tra il 2010 e il 2013 avrebbe effettivamente dato inizio ai lavori su Bully 2 ma, dopo ben 18 mesi di sviluppo, avrebbe deciso di cancellare definitivamente il progetto. Indiscrezioni che, se confermate, getterebbero un ulteriore ombra su quello che è nonostante tutto ancora un titolo attesissimo per molti giocatori.

Bully 2

Il team ai tempi era riuscito a creare una piccola porzione dell’opera, con tanto di meccaniche open-world. Bully 2 sarebbe stato basato sul Rockstar Advanced Game Engine (RAGE), lo stesso motore grafico usato per i due Red Dead Redemption, GTA IV e V e Max Payne 3.

Il leak riporta infine anche quella che sarebbe stata la trama del titolo. In Bully 2 ci saremo rimessi nei panni di Jimmy, l’amato eroe del primo episodio, durante le vacanze estive dopo la fine della scuola. Il titolo, inoltre, avrebbe visto il ritorno anche di numerosi personaggi provenienti direttamente dal primo Bully.

Che ne pensate di questa notizia, se tutto ciò fosse confermato sareste d’accordo con la scelta effettuata da Rockstar Games? Avete giocato al primo Bully, vi era piaciuto? Raccontateci le vostre personali esperienze a riguardo direttamente nei commenti!

Non hai mai giocato a Bully e ti interesserebbe quindi recuperarlo? Acquistalo ora su Amazon per ripescare una vecchia gloria e dimenticare tale brutta notizia.