PlayStation

Call of Duty: Ghosts arriverà anche su Wii U, prima o poi

Call of Duty: Ghosts uscirà anche su Wii U. La conferma arriva direttamente da Mark Rubin di Infinity Ward, durante un'intervista con i colleghi di GameSpot. Purtroppo il produttore esecutivo della software house non ha fornito ulteriori dettagli sulla versione di questo sparatutto per la console di Nintendo.

Riley, il cane di Call of Duty: Ghosts, è già diventato una star di Internet

"Non siamo ancora pronti a parlare di Wii U perché vogliamo mantenere il mistero. È colpa dei ragazzi delle pubbliche relazioni, non è colpa mia", sostiene Rubin. Che siano in arrivo nuove funzioni pronte a sfruttare il GamePad di Wii U in modo innovativo? Si potrà coccolare il cane sul tablet come nei vari Nintendogs disponibili su DS e 3DS? Soltanto Activision potrà rispondere a queste domande, sperando che la nostra ipotesi di "coccole virtuali" non si concretizzi.

 

Una cosa sicura è che Call of Duty: Ghosts accompagnerà il debutto di PlayStation 4 e Xbox One, anche se la data d'uscita del 5 novembre si riferisce soltanto alla versione PC, PS3 e Xbox 360. Chi sperava che questa data servisse come indicazione per capire il giorno esatto in cui saranno disponibili le nuove console di Sony e Microsoft rimarrà deluso.

Per ora Activision si limita a mostrare nuove immagini del gioco, in due nuovi trailer svelati prima dell'E3 di Los Angeles e pronti a mostrare alcune novità, come "il cane da combattimento" e alcune sequenze di guerriglia subacquea.

 

A livello tecnico l'atteso salto generazionale è stato rimandato, visto che Call of Duty: Ghosts sfrutterà una versione ritoccata dello stesso motore usato nei capitoli precedenti. Basteranno la forza di questo marchio e le idee degli sviluppatori per sconfiggere l'agguerrita concorrenza?