Giochi PC

Crysis Remastered: periodo di uscita, ray tracing e tante novità ufficiali

Durante gli scorsi giorni vi abbiamo parlato delle continue voci sul probabile ritorno della serie Crysis. Ed è proprio nella giornata di ieri che è arrivata l’ufficialità su questo nuovo progetto sviluppato con l’ultima versione dello sbalorditivo CryEngine. Per chi ancora non lo sapesse, si tratta del rifacimento del primo storico capitolo della serie conosciuto all’epoca della sua uscita (2007 su PC), per aver spremuto fino al midollo svariate configurazioni PC.

Nelle ultime ore, Crytek ha diffuso alcuni dettagli relativi alle migliorie apportate al comparto grafico ma anche informazioni sul team di sviluppo che sta collaborando nella realizzazione di questo progetto. A portare il potente CryEngine su PS4, Xbox One e Nintendo Switch è stata Saber Interactive, il team che si è occupato in passato di World War Z.

Per quanto concerne il comparto grafico invece, Crysis Remastered è stato aggiornato con un pacchetto di texture in alta risoluzione, supporto all’anti-aliasing temporale, vari asset migliorati, oltre ovviamente a disporre di un sistema di illuminazione ed effetti particellari abbastanza rinnovato rispetto al passato. Vi confermiamo, inoltre, anche la presenza del Ray Tracing: più precisamente sul sito ufficiale di Crytek viene citato un “software based Ray Tracing”, il quale porterà a uno splendido miglioramento grafico. Sempre dal sito ufficiale, siamo venuti a conoscenza che la nuova remaster non includerà una modalità multiplayer, il nuovo progetto quindi si soffermerà sulla sola campagna single player. 

 

Di seguito il messaggio dedicato al pubblico amante della serie da parte di Avni Yerli, il CEO di Crytek:

“Siamo molto felici di essere di nuovo al lavoro sulla serie e di portare ai fan una remastered che sarà all’altezza delle loro aspettative. Riportare Crysis su PC e farlo arrivare per la prima volta sulle console dell’attuale generazione – persino Nintendo Switch! – per permettere ad una nuova generazione di vivere l’avventura all’interno della Nanotuta rappresenta per noi una grande opportunità.”

Per quanto riguarda la finestra di lancio, invece, Crytek ha fatto sapere che il gioco sarà lanciato durante questa estate su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. 

Non perdetevi per nessun motivo il secondo capitolo di Crysis. Potete trovarlo disponibile su Amazon al seguente indirizzo.