Giochi PC

Dark Souls Remastered completato senza subire danni per la prima volta

Dopo tutti questi anni è quasi inutile dirlo, ma Dark Souls è un gioco difficile. Ormai sono molti i giocatori che si sono lanciati nell’opera di Hidetaka Miyazaki e FromSoftware e hanno dominato Lordran. Al tempo stesso, non sono molti quelli che sono in grado di compiere l’impresa che stiamo per raccontarvi: uno streamer ha completato Dark Souls Remastered in una vera run no damage.

Parliamo di Squilla, che poche ore fa ha rilasciato un video della sua partita. Precisiamo che non si tratta di una sfida no hit, ovvero senza subire colpi, ma di una vera sfida durante la quale non ha subito alcun tipo di danno, in assoluto. Parliamo ovvero di attacchi nemici, danni da caduta, effetti di stato (come il veleno) e di morti “obbligatorie” come quella di fronte a Seath. Potete vedere il video completo qui sotto.

Dark Souls Remastered è stato completato dallo streamer in circa tre ore e trenta minuti. Inoltre, sono stati sconfitti tutti i boss, a differenza di altre sfide che si “accontentano” di completare l’opera. Vi ricordiamo che la versione remastered è quasi completamente fedele a quella originale. Essa infatti propone una serie di miglioramenti tecnici (in particolar modo miglioramento del frame rate) e minime modifiche al gameplay. Inoltre, include anche il DLC Artorias of the Abyss che propone un’area aggiuntiva, oggetti, boss e nuovi dettagli sulla lore rispetto al gioco base.

Dark Souls Remastered è disponibile in formato PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Diteci, cosa ne pensate della sfida dello streamer? Avete mai provato a completare il gioco senza subire danni, o almeno senza morire?

Potete acquistare la vostra copia di Dark Souls Remastered su Amazon, precisamente a questo indirizzo.