Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Giochi PC

Descent: Underground, il reboot dello sparatutto cult in cerca di fondi su Kickstarter

Eric Peterson, ex sviluppatore di Star Citizen, ha deciso di affidarsi a Kickstarter per realizzare Descent: Underground, un reboot di Descent, lo storico sparatutto fantascientifico in prima persona uscito a metà degli anni '90.

descent underground

Stiamo parlando di un gioco che è riuscito a conquistarsi un posto di rilievo nel cuore degli appassionati. Merito di un gameplay che permetteva piena libertà di movimento grazie a velivoli che permettevano di spostarsi liberamente in ambienti tridimensionali.

Peterson ha dunque pensato di dare nuova vita a questo titolo, fondando Descendent Studios, assumendo sviluppatori e cercando di raccogliere 600.000 dollari per finanziare lo sviluppo.

Considerando che mancano 22 giorni alla fine della campagna su Kickstarter e che finora le donazioni hanno raggiunto 212.000 dollari ci sono ottime possibilità che questo reboot diventi realtà.

L'obbiettivo è di realizzare un prequel in grado di svelare nuovi dettagli sulla storia, con una campagna singleplayer e una modalità multiplayer.

 

"Vogliamo rimanere fedeli alle dinamiche di volo di Descent 1 e 2, introducendo al tempo stesso elementi tipici dei giochi moderni. Stiamo aggiungendo molte nuove caratteristiche, come la possibilità di scavare e perforare i muri, la personalizzazione dei velivoli e combattimento a gruppi finalizzato al raggiungimento di obbiettivi di squadra", ha svelato peterson in una chiacchierata con Arstechnica.

La data d'uscita prevista del gioco è fissata a marzo 2016, e l'importo minimo per ottenere una copia digitale del gioco tramite Kickstarter è di 25 dollari, contro i 50 previsti per la versione retail. Un'occasione irripetibile per tutti i fan di questa storica saga di sparatutto.