PlayStation 4

Destiny 2: la Stagione della Ricchezza arriverà a breve

Se pensavate che Destiny 2 fosse un titolo spacciato vi sbagliavate di grosso. Bungie ha rivelato che l’inizio di una “nuova era” per i guardiani è in arrivo, e tale momento è più vicino di quanto pensiate. In uno dei regolari post pubblicati sul blog ufficiale Bungie.net, gli sviluppatori dello sparatutto in terza persona hanno parlato delle novità in arrivo con la nuova Stagione della Ricchezza.

Il Community Lead di Destiny 2, David Dauge, conosciuto maggiormente con il nome di “Deej” ha rivelato che subito dopo aver introdotto la Stagione della Ricchezza all’interno del mondo di gioco, prevista per il 4 di giugno, gli sviluppatori inizieranno a discutere anche delle novità da introdurre successivamente in Destiny 2. Riportato sul blog troviamo anche alcune delle informazioni e dei cambiamenti che verranno implementati con l’arrivo della nuova stagione.

Sempre nel post pubblicato sul blog della software house, ora anche publisher di Destiny 2, è riportato anche che la nuova stagione prenderà il via solamente dopo aver completato la nuova impresa Picco di Potere, che sarà fondamentale per poter avere accesso alla nuova incursione Corona del Tormento“Guarderemo al futuro e condivideremo con voi più informazioni riguardanti la nuova era” ha dichiarato Deej. Ovviamente a tempo debito saranno riportate nuove informazioni per quanto riguarda la nuova stagione; questo vuol dire che potranno arrivare anche durante lo svolgimento dell’E3 2019.

Vi ricordiamo che adesso Bungie è la sola e unica proprietaria dell’IP di Destiny da dopo che gli sviluppatori si sono separati da Activision, rimuovendo anche tutti i suoi riferimenti. La data ufficiale dell’arrivo nuova stagione, così come l’arrivo del nuovo raid, è previsto per il 4 di giugno. Vi invitiamo a rimanere sintonizzati sulle nostre pagine per eventuali novità.

Vi invitiamo ad acquistare Destiny 2 direttamente da questo indirizzo, dove è possibile trovare il gioco base insieme a tutti i DLC usciti fino a oggi dello sparatutto targato Bungie.