Giochi PC

Dying Light 2: svelata la grandezza del mondo di gioco

Durante un’intervista con NVIDIA, il Chief Technology Officer di Techland, Pawel Rohleder, ha svelato nuove informazioni sull’attesissimo Dying Light 2. Il mondo di gioco sarà grande quattro volte quello del primo capitolo: questo è possibile perché gli sviluppatori hanno utilizzato nuove tecnologie per creare Dying Light 2.

Inoltre, il gioco includerà un sistema di animazioni completamente rinnovato, oltre a effetti di luce ray-tracing, su PC. Inoltre, Dying Light 2 includerà una nuova tecnologia per lo streaming dei dati, oltre che un nuovo UI. Dying Light 2 vuole inoltre essere aperto e grande anche nella varietà delle quest: il nuovo sistema di missioni “supporterà scelte e conseguenze”.

Sfortunatamente Pawel non ha rivelato i dettagli degli effetti del ray-tracing che saranno usati in-game. Nemmeno NVIDIA a svelato nulla in più sull’RTX di Dying Light 2. Sappiamo però che il motore grafico è il nuovo C-Engine, perfetto per gli open-world action adventure e gli action-RPG.

Per ora non conosciamo l’esatta data di uscita del gioco, ma sappiamo che sarà disponibile nel corso della primavera 2020. Diteci, quanto attendete il gioco?

In attesa del secondo, possiamo recuperare il primo capitolo a questo indirizzo.