Giochi PC

E3 2020 cancellato ufficialmente: ecco tutte le informazioni

L’ESA (Entertainment Software Association), l’ente organizzatore dell’E3 2020, ha ufficialmente annunciato che la kermesse di Los Angeles di giugno è cancellata. L’informazione arriva da una comunicazione ufficiale; ecco quanto affermato, in traduzione: “Dopo attente consultazioni con i nostri partner riguardo alla salute e alla sicurezza di ogni membro dell’industria – ovvero i nostri fan, i dipendenti e gli espositori  – abbiamo preso la difficile decisione di cancellare l’E3 2020, precedentemente previsto per il 9-11 giugno a L. A.”

Al pari di quanto fatto dalla Game Developer Conference, l’ESA sta cercando un modo per organizzare un evento online. “Stiamo inoltre esplorando varie opzioni con i nostri membri per coordinare un’esperienza online, al fine di portare annunci e notizie su tutta l’industria a giugno 2020. Non vediamo l’ora inoltre di portarvi un E3 2021 come un evento reimmaginato che unisca fan, media e industria in un momento che celebri i videogiochi.”

Questa conferma arriva dopo una serie di rumor e leak sempre più convincenti legati alla cancellazione dell’E3 2020. Questa mattina, infatti, molte fonti hanno affermato che l’annuncio era imminente: Devolver Digital aveva già suggerito a tutti di cancellare voli e hotel.

Ovviamente il tutto è causato dall’epidemia di coronavirus (COVID-19) che ha già portato alla cancellazione di molti altri eventi videoludici in giro per il mondo. La domanda ora è quanto la cancellazione della kermesse losangelina possa influire sulla data di uscita della prossima generazione, PlayStation 5 e Xbox Series X. Sony aveva già deciso di allontanarsi dall’E3 2020 (ma non è detto che non fosse in programma un evento esterno, che ora non è più possibile organizzare), mentre Microsoft aveva promesso uno show in grande stile.

Di certo i grandi editori opteranno per un formato online, come il Nintendo Direct e lo State of Play di Sony PlayStation. Non ci resta altro da fare se non attendere nuove informazioni.

E3 2020 o meno, potremo continuare a giocare ai videogame su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, tutte disponibili su Amazon.