PlayStation 4

Final Fantasy VII Remake: Kitase parla del mini-gioco degli squat

Lo scorso 26 ottobre Square Enix ha tenuto un evento dedicato a Final Fantasy VII Remake al Thailand Game Show 2019. Durante l’evento il produttore Yoshinori Kitase è salito sul palco per presentare il gioco e mostrare un nuovo trailer del titolo in arrivo il 3 marzo 2020.

il produttore Yoshinori Kitase ha inoltre parlato delle cutscene del gioco e del ritorno di alcuni minigame, come quello degli squat, amatissimo dai fan. “Fin da quando abbiamo annunciato Final Fantasy VII Remake, molti fan si sono chiesti quanto ci saremmo spinti nel riproporre gli elementi che hanno reso grande il gioco originale. Abbiamo messo molta attenzione e cura nella realizzazione delle cutscene. Ma i fan del gioco originale hanno anche dei vividi ricordi per i dettagli più marginali, come degli squat. Il team di sviluppo ha avuto un’enorme motivazione  a realizzarli nel miglior modo possibile, modernizzandone lo stile.”

Sono stati mostrati anche alcuni nuovi screenshot che offrono uno scorcio su di una nuova area della città di Midgar. Uno degli scatti mostra in particolare il 7th Heaven, un bar e ristorante rimasto nel cuore di tutti i videogiocatori per tutti questi anni. Altre immagini si concentrano invece sul combat system del gioco, arricchito dalla Modalità Tattica di Final Fantasy VII Remake, che consentirà ai giocatori di rallentare l’azione in battaglia.

Final Fantasy VII Remake uscirà il 3 marzo 2020 per PlayStation 4, al momento Square Enix non prevede il rilascio del titolo al di fuori della piattaforma da gioco Sony. Siete felici di poter riaffrontare il mini-gioco degli squat in Final Fantasy VII Remake? Diteci la vostra.

Final Fantasy VII Remake è uno dei titoli più attesi del 2020. Potete prenotare la vostra copia su Amazon a questo indirizzo.