Giochi PC

Football Manager ti fa diventare un allenatore vero

Football Manager ha permesso a uno studente svedese di diventare l'allenatore di una squadra di calcio reale. Questa è la singolare storia di Vugar Huseynzade, un giovane ventunenne appassionato della celebre simulazione gestionale di Sega, che ora allena le riserve, o l'A Side, della squadra FC Baku nel campionato dell'Azerbaijan.

Tutti allenatori con Football Manager, ma qualcuno ce l'ha fatta davvero…

Anche se il team non ha la popolarità delle blasonate squadre europee che disputano la Champion's League si tratta comunque di un ottimo risultato per un ragazzo con nessuna esperienza nel settore.

Il suo curriculum infatti conta su una laurea in Business Management conseguita alla Boston University e una breve esperienza lavorativa per un'agenzia sportiva statunitense. Senza dimenticare un'enorme dedizione nei confronti di Football Manager.

###old1798###old

Evidentemente tutto questo è bastato a convincere i dirigenti dell'FC Baku ad assumerlo come assistente e consulente, a febbraio del 2012. Otto mesi dopo Huseynzade è stato promosso ad allenatore delle riserve, rimaste senza guida per due anni.

Il dettaglio ancora più impressionante è che il giovane appassionato di Football Manager avrebbe battuto la concorrenza di una leggenda del calcio internazionale, almeno secondo quanto riportato dalle varie testate sportive internazionali. Stiamo parlando Jean-Pierre Papin, ex calciatore del Marsiglia e del Milan, pallone d'oro e vincitore di una Champion's League con i rossoneri nel 1994.

Vugar Huseynzade, il neo allenatore delle riserve dell'FC Baku

"Ho sempre desiderato lavorare nel mondo calcistico e gioco a Football Manager fin dal 2002", racconta il neo-allenatore ai microfoni di un quotidiano scandinavo. Se anche voi siete appassionati di questo gioco e il vostro sogno nel cassetto è diventare allenatori, è meglio cominciare a mandare qualche curriculum. Un consiglio: evitate il Chelsea di Abramovich perché il patron del club ha già trovato il sostituto di Di Matteo.