Giochi PC

Gamescom 2020: gli organizzatori iniziano a pensare a delle soluzioni digitali

Dopo la cancellazione dell’E3 2020 e della scorsa GDC, molti appassionati iniziano a chiedersi frequentemente se anche la più importante fiera videoludica europea subirà la stessa sorte dell’evento di Los Angeles. Al momento sappiamo che la Gamescom 2020 si farà dal 25 al 29 agosto e recentemente sono tornati a discuterne gli organizzatori della fiera tedesca, rilasciando alcuni aggiornamenti sulla prossima edizione dell’evento di Colonia.

Sulle pagine del sito Gameindustry, gli organizzatori della fiera hanno affermato che la prossima Gamescom riceverà una “significativa espansione in termini di contenuti digitali”. Inoltre, la German industry Association e la Koelnmesse hanno dichiarato che nel mese di maggio verrà effettuata una valutazione sull’eventualità che la Gamescom si possa svolgere come ogni anno a Colonia.

Gamescom 2019

Al momento l’organizzazione sta prestando una maggiore attenzione sugli aspetti digitali della Gamescom 2020, come il formato Opening Night Live presentato da Geoff Keighly introdotto l’anno scorso. Inoltre è stato confermato che l’impronta più digitale dello show sarà “notevolmente ampliata e verranno aggiunti nuovi spazi” poiché attualmente permangono diversi dubbi sulla validità degli eventi pubblici nel 2020. È stato infine dichiarato, che se l’evento di Colonia non dovesse prendere il via i biglietti pre acquistati verranno rimborsati.

C’è ancora tempo per capire se anche la Gamescom 2020 sarà tutta in digitale, o se la situazione globale causata dall’epidemia di Coronavirus si andrà a diradare, permettendo un regolare svolgimento della fiera tedesca. Cosa ne pensate delle dichiarazioni recentemente pubblicate dagli organizzatori della Gamescom? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

Uno dei grandi protagonisti della Gamescom 2019 è stato Gears 5. Acquista ora la tua copia dell’esclusiva Microsoft su Amazon ad un prezzo vantaggioso a questo indirizzo.