Giochi PC

GeForce Now: presto saranno rimossi i giochi di Xbox, Warner Bros e Codemasters

Nel corso degli scorsi mesi sono stati tanti i giochi rimossi dal servizio di could gaming Nvidia GeForce Now. Sfortunatamente la compgania amerciana ha da poco annunciato che diversi titoli verranno molto presto rimossi dal catalogo, e tra questi saranno comprese le produzioni degli Xbox Game Studios, di Warner Bros Games, di Codemasters e di Klei Entertainment. Al momento Nvidia non ha precisato nel dettaglio il motivo per cui questi sviluppatori hanno deciso di rimuovere i loro giochi dalla piattaforma di cloud gaming.

La compagnia statunitense afferma però di essere attualmente in trattativa con tutti i publisher. Quindi, la speranza è quella di rivedere al più presto tutti i loro giochi all’interno del catalogo di GeForce Now. “In questo periodo stiamo trasferendo il maggior numero possibile di giochi su GeForce NOW. Per i titoli che abbandoneranno il servizio, daremo ai giocatori un preavviso. I giochi di Warner Bros. Interactive Entertainment, Xbox Game Studios, Codemasters e Klei Entertainment saranno rimossi dal servizio venerdì 24 aprile. Speriamo vivamente che possano tornare in futuro”.

Xbox Game Studios e Warner Bros Games sono rispettivamente la quarta e la quinta grande casa editrice tripla A ad abbandonare (almeno momentaneamente) il servizio di cloud gaming di Nvidia. Precedentemente anche altri grossi publisher come 2K, Bethesda e Activision avevano fatto rimuovere il loro titoli dalla ludoteca di GeForce Now.

C’è da dire però, che altrettatnti grandi compagnie come Ubisoft ed Epic Games hanno voluto rinnovare il pieno supporto alla piattaforma, ed quindi possibile giocare su GeForce Nor l’intera saga di Assassin’s Creed e quella di Farc Cry per citarne due tra le più importanti. Cosa ne pensate di questa rimozione di massa dal servizio di cloud gaming targato Nvidia?

Se non volete perdervi tutti i titoli degli Xbox Game Studios, potete acquistare una nuova Xbox One X su Amazon a questo indirizzo.