PlayStation

Ghost of Tsushima uscirà nel 2019 secondo una presentazione interna di Sony

L’attuale generazione di console sembra sempre più vicina alla propria fine, ma non per questo non c’è più nulla da scoprire sui principali giochi PS4. Se poco fa abbiamo potuto leggere il director di The Last of Us 2 scherzare sulla data di uscita, ora è il momento di parlare di Ghost of Tsushima. Pare infatti che il gioco sia programmato per l’uscita nel 2019, almeno stando a un’immagine di presentazione di Sony destinata agli azionisti.

Come possiamo vedere poco sotto, quanto scritto non lascia adito a dubbi: “Ghost of Tsushima to be released in ’19”. Per ora, però, non possiamo fare altro se non considerare questa informazione come un rumor, visto che Sony non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale in merito. L’idea di avere tra le mani Ghost of Tsushima e Death Stranding quest’anno, però, ci intriga particolarmente.

Ghost of Tsushima è il primo progetto di Sucker Punch dopo l’uscita di inFamous Second Son (e relativo DLC, First Light) distribuito nel 2014. Questo nuovo titolo ha luogo nel 1274 sull’isola di Tsushima, precisamente durante l’invasione Mongola in Giappone. I giocatori avranno il controllo di Jin Sakai, l’ultimo samurai che deve padroneggiare l’arte di combattimento della Via del Fantasma; il suo scopo sarà respingere l’invasione e assicurare libertà e indipendenza al Giappone.

Si tratta di un titolo con visuale in terza persona che permetterà di esplorare un vasto open world, lasciando grande libertà. Sarà possibile sfruttare lo stealth ma anche combattere direttamente, katana contro katana. L’obbiettivo dichiarato del team è di raggiungere un’alta autenticità: ad esempio, hanno già assicurato la presenza del doppiaggio giapponese, oltre a quello inglese. Per ora non sappiamo nulla in più di ufficiale: speriamo di ricevere presto notizie, magari in uno State of Play.

Potete già ora prenotare Ghost of Tsushima a questo indirizzo.