Giochi PC

Halo Reach: un leak rende disponibile la beta, ma chi gioca viene bannato

La serie di Halo si appresta ad arrivare su PC, capitolo per capitolo, dopo essere stata disponibile per anni in versione Xbox One. Prima della sua release ufficiale, però, sono in programma una serie di test per perfezionare gli ultimi dettagli. In questi giorni è in corso la beta di Halo Reach, il primo titolo che sarà pubblicato nella Halo The Master Chief Collection per PC.

Il numero di partecipanti, però, è estremamente limitato: secondo quanto riportato da PCGamesN, sono solo 1000 tra i molti iscritti al programma Halo Insiders. Questo però non ha impedito che il client creato per questa beta venisse condiviso online illegalmente, dando quindi la possibilità anche ad altri di accedere alla prova: fate attenzione, però, ne tentate di giocare, il vostro account sarà bannato e perderete accesso ad Halo Insiders.

Subito dopo il leak, Tayler “Postums” Davis (community support and engagement officer di 343 Industries) ha commentato la questione tramite Halo Waypoints. Ecco le sue parole, in traduzione: “Buongiorno, è giunto alla nostra attenzione che il client di Halo Insider è stato illegalmente distribuito online. Se fai il download o giochi a questa copia illegale, abbiamo il diritto di bannare tutti gli account associati e rimuoverti da tutti gli attuali e futuri programmi di 343 Industries.”

La beta si conclude quest’oggi, quindi le vostre possibilità di testare il gioco sono comunque molto limitate. In ogni caso non vale la pena perdere i propri account solo per una beta, non credete? Reach sarà rilasciato in versione completa su PC e Xbox One (non è presente nella collection per console) in data da definirsi. Gli sviluppatori hanno affermato tempo addietro che tutti i capitoli saranno rilasciati entro la fine dell’anno.

Per ora, possiamo divertirci con la versione Xbox One della collection: la trovate a questo indirizzo.