Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Harrison: “Stadia ha dei picchiaduro in lavorazione”

Harrison ci parla dei piani di Google per quanto riguarda i picchiaduro: la latenza? Non sarà un problema, almeno per i normali giocatori.

Google Stadia è stata presentata pochi giorni fa e Google ci ha fatto una panoramica quasi completa di ciò che dobbiamo aspettarci, iniziando con le specifiche tecniche, i requisiti di connessione, il controller e le feature uniche. Tramite alcuni test, è stata svelata anche la latenza di Assassin’s Creed Odyssey: ovviamente non si tratta di risultati definitivi, ma dimostrano che alcuni generi come i picchiaduro o gli FPS potrebbero essere penalizzati. Parlando ai microfoni di Ars Technica, Phil Harrison ha però confermato che ci sono dei picchiaduro in lavorazione per Stadia.

Già sappiamo che (almeno) un FPS sarà disponibile sulla piattaforma streaming del colosso di Mountain View (DOOM Eternal, annunciato direttamente durante la conferenza) ma ora scopriamo che importanti nomi della scena picchiaduro, per ora non esplicitati, si uniranno all’offerta. Harrison ha anche affermato che ci sono molti lavori in corso dietro le quinte di Stadia per ridurre la latenza.

Mortal Kombat 11 su Stadia: vi piacerebbe?

Harrison ha inoltre dichiarato: “Mi rendo perfettamente conto che ci sono molti professionisti eSport, quel tipo di giocatori che indossano una maglietta con un bel logo, si siedono su una comoda sedia da gamer e investono in mouse pad con la minore latenza possibile. Forse non raggiungeremo questi giocatori fin dal D1, ma penso che Stadia possa arrivare anche a loro, a un certo punto.

Tralasciando il fatto che un “mouse pad con poca latenza” è un concetto strano, le parole di Harrison lasciano intendere che il fattore lag è al centro dei pensieri di Google e che Stadia può continuamente migliorare. Durante la conferenza, infatti, si è affermato che, al D1, l’obbiettivo è di permettere agli sviluppatori di raggiungere i 4K HDR con 60 fps, ma in futuro si punterà all’8K. Dovremo vedere se le promesse di Google saranno mantenute oppure se tutto finirà in un nulla di fatto. Diteci, giochereste a un picchiaduro se la latenza non fosse pari a quella su PC?