eSports

Hearthstone, VKLiooon è la prima giocatrice a ottenere il titolo di World Champion

Xiaomeng “VKLiooon” Li è la prima ragazza a conquistare il titolo di Hearthstone World Champion nelle competizioni di eSport del gioco di carte della Blizzard. La giocatrice cinese aveva già ottenuto un primo record con la qualifica alle Hearthstone Global Finals, dopo aver vinto i playoff del Gold Open Tianjin Master Group Season 1 e dopo un’incredibile serie di dieci vittorie è riuscita a conquistare anche il primo posto.

Nella finale che si è tenuta durante BlizzCon 2019, Xiaomeng “VKLiooon” Li è riuscita a battere con il punteggio di 3-0 il giocatore Brian “bloodyface” Eason del team canadese Lazarus Esports. Il torneo che si è tenuto alla convention ha visto affrontarsi gli otto migliori giocatori a livello mondiale di Hearthstone (VKLiooon era l’unica donna) che si erano qualificati attraverso i Grandmasters o la Gold Seriers nel caso della Cina. Subito dopo aver ottenuto la vittoria, la giocatrice ha voluto ringraziare tutti i suoi fan.

VKLiooon ha anche raccontato un episodio legato ai pregiudizi nei confronti delle ragazze da parte di alcuni giocatori. Qualche anno fa stava infatti partecipando a un grande torneo, quando un giocatore le ha detto “che non faceva per lei”. Poi le è stato chiesto cosa significasse essere la prima donna a vincere il titolo di Hearthstone World Champion: “Voglio dire a tutte le ragazze che sognano di partecipare alle competizioni di eSport, per la gloria – ha dichiarato la giocatrice cinese – se volete farvi avanti e credete in voi stesse non badate ai pregiudizi e proseguite per la vostra strada”.

La giocatrice ha parlato dell’importanza del combattere le discriminazioni e della necessità di pretendere un maggior rispetto nei confronti delle giocatrici professioniste perché solo in questo modo si potrà creare un ambiente favorevole e inclusivo anche nei confronti delle ragazze che vogliono inserirsi nel mondo degli eSport. Insieme al titolo di World Champion, VKLiooon porta a casa anche un premio in denaro che si aggira intorno ai €179.000 ($200,000). Dopo settimane di polemiche per il caso di Blitzchung, la vittoria di  VKLiooon rappresenta una notizia decisamente positiva non solo nel panorama delle competizioni di Hearthstone ma anche per tutto il mondo dei videogiochi.

L’Arte di Hearthstone non è solo un libro pieno di illustrazioni e curiosità ma anche un bell’oggetto da collezione. Potete trovarlo anche su Amazon.