Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Kinect costa 56 dollari a Microsoft, a noi 150 euro

Una ricerca svela il prezzo di produzione di Kinect: 56 dollari. Il margine di guadagno per la casa di Redmond dovrebbe essere abbastanza elevato.

Kinect costa 56 dollari, a Microsoft. Secondo un’analisi di UBM TechInsights il costo dei materiali integrati nel sensore di movimento per Xbox 360 non supera i 60 dollari. All’interno, come abbiamo già visto grazie ad iFixit in una notizia precedente (Kinect razzista? No, ma occhio a luce e vestiti) ci sono chip di PrimeSense, Marvell, Texas Instruments e STMicroelectronics.

Secondo Allan Yogasingam, technical marketing manager di UBM TechInsights, l’israeliana PrimeSense è l’azienda che ha più da guadagnarci dalla vendita di Kinect perché “offre la parte più innovativa di Kinect con il processore d’immagine e le interfacce audio e video”.

“Le applicazioni future di questa tecnologia potrebbero essere affascinanti. Vedo Kinect integrato nelle televisioni  – con gli utenti che cambiano canale agitando la mano e così rimpiazzando il telecomando”.

Dei 56 dollari spesi da Microsoft per i componenti di Kinect, circa 17 sono relativi ai chip Primesense. Con un prezzo di 150 euro il margine di profitto per Microsoft Рanche se non vanno dimenticati i costi correlati alla produzione, alla progettazione e al marketing Р̬ abbastanza elevato.
L’azienda conta di vendere 5 milioni di Kinect nel corso delle vacanze natalizie.