Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Kingdom Hearts 3 leaks: Nomura dà una spiegazione e chiede di non rovinare l’esperienza

Nomura dice la sua sul rischio spoiler legato al leak di Kingdom Hearts III.

Come vi avevamo detto ieri, almeno una copia di Kingdom Hearts 3 in versione Xbox One è stata trafugata. Ovviamente la community ha subito reagito con grande timore: all’uscita ufficiale dell’opera manca ancora un mese e mezzo, un lasso di tempo enorme e più che sufficiente per far circolare in rete tutta una serie di spoiler. La speranza è che questo, ovviamente, non accada, ma sembra molto difficile.

Nomura stesso ha parlato tramite i canali social ufficiali del gioco spiegando la situazione e facendo un appello a tutta la comunità del mondo dei videogame. Come possiamo vedere poco sotto, il director afferma: “Siamo consapevoli che una piccola porzione di Kingdom Hearts III ha iniziato a circolare online prima della release ufficiale del gioco. Siamo inoltre consapevoli di come questo sia accaduto. Siamo spiacenti che questo stia causando una grande preoccupazione tra i nostri fan che sono in trepidante attesa per l’uscita del gioco.”

L’intero team sta lavorando fin dalla scorsa notte per investigare e capire quale sia la migliore soluzione, ma prima vorremmo chiedere che voi aiutate a non far circolare questi filmati. L’epilogo del gioco e il filmato segreto, ovvero i più grandi spoiler del gioco, sono stati pianificati per un rilascio post-D1: non saranno mostrati prima della release.

Vogliamo che tutti siano in grado di esperienziare allo stesso modo il gioco completo dopo la sua uscita, quindi vi chiediamo continuo supporto sotto questo punto di vista. Siamo grati che i fan si stiano avvertendo a vicenda riguardo gli spoiler. Vi ringraziamo molto. Manca circa un mese dall’uscita. Godiamoci il gioco tutti assieme quando sarà disponibile il 29 gennaio 2019.

Non possiamo non condividere queste parole. Rovinare volontariamente un’esperienza ludica e narrativa attesa per molti anni sarebbe una crudeltà inutile. Speriamo che tutto vada per il meglio e che i fan del gioco possano godersi l’opera nel modo corretto, nel momento corretto.

Kingdom Hearts 3 è a rischio, ma crediamo che nessuno si priverà della possibilità di giocarlo al D1, preordinando una copia.