Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Overwatch, Blizzard prepara un nuovo sistema di punizione

Il direttore di Overwatch svela l'arrivo di un nuovo sistema di punizione contro i giocatori scorretti.

Jeff Kaplan, il direttore di Overwatch, ha svelato che Blizzard sta lavorando su un nuovo sistema di punizione per i giocatori scorretti. L'annuncio è stato fatto sul forum ufficiale del gioco e a breve saranno pubblicati tutti i dettagli in merito.

La piaga dei giocatori sleali è uno scoglio da sempre presente in quei giochi dalla natura competitiva come lo sparatutto di Blizzard. Lo sanno i giocatori e soprattutto gli sviluppatori, che devono trovare il metodo per arginare questo problema che fa inceppare i meccanismi di un gioco.

doomfist

Nella fattispecie si parla soprattutto dei cosiddetti "leavers", ossia coloro che abbandonano una partita anzitempo perché non possono vincerla, oppure di proposito semplicemente per rovinare la partita agli altri. Allo stato attuale, le opzioni che Overwatch offre non riescono a risolvere la situazione, ecco perché Blizzard sta lavorando da tempo a un nuovo sistema di punizione.

Overwatch, la chiesa di Hanzo per denunciare gli evasori.

La notizia ha fatto felici molti fan, mentre altri non hanno mancato di criticare Blizzard, rea secondo loro di non essere intervenuta prima sulla questione. Voi da che parte state?

Rimanete sintonizzati sulle nostre pagine per ulteriori aggiornamenti sull'argomento.


Tom's Consiglia

Overwatch è uno dei videogiochi più belli dello scorso anno, ma se siete interessati a uno shooter realistico potete acquistare Battlefield 1 con le offerte Amazon