PlayStation

PES 2014 in sviluppo con il motore next gen FOX Engine

Il nuovo Pro Evolution Soccer userà una versione modificata del FOX Engine di Konami. La conferma arriva dall'ultimo numero della rivista di videogiochi Edge, in un articolo che racconta diversi retroscena sul cambiamento di motore grafico in atto presso la software house giapponese.

Un'immagine che mostra la differenza fra un volto reale e uno creato con il FOX Engine

La decisione di passare a un nuovo motore proviene dal desiderio di Konami di dare una rinfrescata al comparto grafico, una cosa che l'azienda non è riuscita a fare durante lo sviluppo delle varie versioni annuali del celebre videogioco calcistico.

"Non avremmo potuto migliorare il nostro vecchio motore nel ciclo di sviluppo annuale. La tabella di marcia era troppo rigida. Abbiamo riflettuto sulla difficile transizione e abbiamo visto che la nuova generazione stava per arrivare. Avevamo bisogno di realizzare un nuovo motore", spiega Kei Masuda, produttore creativo del nuovo PES.

Secondo Masuda la versione modificata del FOX Engine è stata realizzata per aggiungere nuove caratteristiche al celebre gioco calcistico di Konami e per allineare i processi produttivi su vari dispositivi, incluse le console next gen ma anche tablet e smartphone.

Il nuovo PES sfrutterà una versione modificata del FOX Engine

Durante il PAX Prime di settembre Hideo Kojima, il responsabile dell'indimenticabile saga di Metal Gear Solid, ha parlato a lungo del nuovo FOX Engine, che farà il suo debutto nel prossimo Metal Gear Solid: Ground Zeroes, il nuovo capitolo della celebre serie di giochi stealth.

Uno dei principali vantaggi di questo nuovo motore è l'efficienza in fase di sviluppo dei giochi, una caratteristica che permette di passare agevolmente dalla creazione di uno sparatutto, a un gioco in terza persona come Uncharted o perfino qualcosa su "binari".

Il prossimo appuntamento per scoprire qualcosa di più sui piani dell'azienda è fissato alla fine di marzo, in occasione della Game Developer's Conference di San Francisco. Restate sintonizzati.