Nintendo Switch

Pokémon Spada e Scudo: ecco le texture migliorate dai modder

Pokémon Spada e Scudo, i nuovi capitoli dedicati all’amata serie di JRPG creata da Game Freak su Game Boy, sono disponibili da circa un paio di settimane e, come ben sappiamo, si sono rivelati un grandissimo successo di vendite a livello mondiale. Le varie critiche rivolte dalla community nel corso dei mesi non sono servite a fermare i giocatori dall’acquisto. Questo ovviamente non significa che i due giochi non abbiano qualche limite.

Pokémon Spada e Scudo, a livello visivo, sono tutt’altro che perfetti. Cosa succede quando un gioco amato ha qualche difettuccio alle texture? Esatto, i modder si mettono all’opera. La scena del modding su Nintendo Switch non è certo espansa quanto quella PC (visto che la console non supporta le mod in modo ufficiale). Ecco qui sotto un video che mostra le modifiche apportate.

Come potete vedere, sono state modificate le texture del terreno, che perdono quell’effetto pastello un po’ slavato e propongono molti più dettagli. Anche le texture degli alberi sono state completamente cambiate in alcune aree (e non solo migliorate) e lo stesso è per le arene di combattimento. Anche le pareti rocciose hanno ora un effetto molto più realistico.

La parte più importante è però legata al fatto che, a detta dei modder, queste modifiche non vanno in alcun modo a influire sulle prestazioni di Pokémon Spada e Scudo che rimangono perfettamente stabili e fluidi. Il filmato sopra proposto è stato registrato con la console connessa al dock. Nel complesso, le mod cambiano sensibilmente la resa degli ambienti. Diteci, ritenete che i modder abbiano fatto un buon lavoro?

Se la qualità non eccelsa del comparto grafico non vi preoccupa, potete acquistare la vostra copia di Pokémon Spada e Scudo su Amazon, precisamente a questo indirizzo.