Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Pokémon: svelati alcuni design scartati di Arcanine, Gyarados e altre amate creature della serie

Durante una trasmissione giapponese, sono stati mostrati alcuni design iniziali di vari Pokémon!

Durante una recente trasmissione sul network giapponese NHK TV, sono state mostrate delle immagini condivise da Game Freak, lo sviluppatore della serie Pokémon. I disegni svelano i primi design di alcuni Pokémon della primissima generazione, ovvero quella di Blu, Rosso e Verde (quest’ultimo fu distribuito solo in Giappone).

Come possiamo vedere poco sotto, è chiaro che sono state fatte varie modifiche e, molti condivideranno, i risultati finali si sono rivelati di qualità superiore. Possiamo scoprire i disegni grazie a un utente Twitter giapponese che ha salvato degli screenshot del programma.

In alto a sinistra possiamo notare Cubone, Pinsir e Gastly, praticamente identici agli originali. A destra del Pokémon Cervolante, invece, abbiamo quello che sembra essere un primo design di Scyther, più simile a un drago che a un insetto. Continuando vediamo una versione di Lapras con un corno. Nella colonna di destra abbiamo Tentacool, Cloyster, Staryu e Tangela, che paiono quasi invariati rispetto a quelli finali.

Al centro troviamo invece una versione di Rhyhorn con il muso più schiacciato. A fianco, Arcanine, molto più mitologico rispetto a quello che conosciamo. Il Pokémon che è maggiormente variato, però, sembra Gyarados: in questi bozzetti la creatura è in pratica un verme della sabbia; la versione in stile dragone cinese ha più fascino e probabilmente è stata considerata meno spaventosa.

Possiamo inoltre vedere il nome iniziale creato per la serie “Capsule Monsters”: venne abbandonato per problemi di brevetto e si passo a Pocket Monster. Cosa ne pensate di queste versioni? Avreste preferito uno di questi mostriciattoli, rispetto a quelli che affollano da anni gli schermi delle console Nintendo?

Se non li conoscete, potete scoprire i Pokémon della prima generazione all’interno di Pokémon: Let’s Go, Pikachu!