Giochi PC

Prey, nuovi dettagli e trailer del gameplay

Bethesda ha pubblicato il primo trailer ufficiale del gameplay di Prey. Nel gioco vestiremo i panni di Morgan Yu, un essere umano con poteri alieni che si trova a bordo di una stazione spaziale sotto attacco.

Prey Phantoms 730x411

Il nuovo Prey è sviluppato da Arkane Studios e metterà in campo ancora una volta il collaudatissimo Cryengine, contrariamente all'engine di Id Tech.

Al QuakeCon 2016, il direttore creativo di Arkane Studios, Raphael Colantonio, è riuscito a mostrare una versione preliminare del titolo che ha seguito un trailer in anteprima mondiale, dove vengono messe in risalto le nuove meccaniche di gioco.

Nella stazione di Talos, faremo la conoscenza dei Typhon in cerca di umani superstiti, mentre per sopravvivere dovrete procurarvi i neuromod per potenziare i poteri della vostra parte aliena. Ogni tipo di Typhon incontrato richiederà un approccio diverso, in quanto dotato di poteri diversi.

Invece i Mimic sono degli alieni che riescono ad assumere l'aspetto di comuni oggetti presenti nell'ambiente rappresentando una minaccia costante e invisibile nell'ambiente che vi circonda, come una tazzina di caffè o una comunissima sedia.  

I Phantom, invece, sono degli umanoidi formati da ombre, col potere di teletrasportarsi in qualunque punto dell'area circostante: sarà facile trovarsene uno alle spalle.

Prey ZeroG 730x411

Studiare le varie razze nemiche vi permetterà di acquisire nuovi poteri sempre grazie ai neuromod. Conoscendo i Mimic sarà possibile trasformarvi in qualunque oggetto, o potrete teletrasportarvi nel caso dei Phantom. Queste soluzioni giocheranno un ruolo fondamentale per il proseguo dell'avventura, per poter superare o raggiungere aree altrimenti inaccessibili.

Oltre i poteri della mezza natura aliena, è possibile concentrare le proprie abilità sugli strumenti a disposizione, con un uso assai versatile relativamente alle circostanze. Per esempio, il cannone GLOO è in grado di sparare colla in grado di bloccare i nemici sul posto, ma anche di bloccare perdite nei tubi o addirittura creare delle rampe per raggiungere altre aree sopraelevate. La creazione di strumenti ancora più sofisticati come il Sistema di propulsione Artax, inoltre, permetterà al nostro protagonista di uscire dalla stazione di Talos, potendo raggiungere i portelloni a tenuta stagna.  

Vi ricordiamo che il nuovo Prey sarà pubblicato per PC, Xbox One e PS4 in un periodo non meglio precisato del 2017.

Fallout 4 PC Fallout 4 PC
  
Fallout 4 PS4 Fallout 4 PS4
  
Fallout 4 Xbox One Fallout 4 Xbox One