Giochi PC

Prince of Persia Remake: quello mostrato era il trailer di una vecchia build?

Come in molti sicuramente sapranno, recentemente si è tenuto un nuovo Ubisoft Forward, evento attraverso il quale la famosa software house francese ha potuto mostrare alcuni dei suoi prossimi progetti, tra nuovi annunci e sguardi più approfonditi a titoli già conosciuti. Tra i giochi mostrati, figura in particolare il remake di Prince of Persia, titolo originariamente uscito nel 2003 e ora attualmente in sviluppo per PlayStation 4, Xbox One e PC, ma svelatosi in maniera tutt’altro che smagliante attraverso un trailer che ha spento gli animi di moltissimi giocatori, sia fan storici della saga che nuovi arrivati appena entrati in contatto con il brand.

Il video reveal ha infatti messo in mostra uno stato dei lavori sostanzialmente insufficiente – a maggior ragione se si pensa che il gioco uscirà dopo l’arrivo delle console Next-Gen – che è stato violentemente criticato dal pubblico. Gli attacchi ricevuti hanno però portato Ubisoft a rispondere, con il director di Ubisoft India Studios, ovvero Jean-Philippe Pieuchot, che ci ha tenuto a chiarire come il lavoro sul titolo stia procedendo senza intoppi e che per il futuro è previsto un visibile miglioramento del prodotto, annuncio che però non ha convinto molti vista la relativamente vicina data d’uscita fissata, ovvero il 21 gennaio 2021.

A quanto pare, però, attraverso i forum di Resetera è apparsa una nuova immagine del gioco che sembrerebbe mettere in mostra una versione decisamente migliore del prodotto – come visionabile anche dal confronto delle due immagini disponibile poco sopra -, inaspettato colpo di scena che ha portato diversi utenti a domandarsi se il trailer mostrato durante l’Ubisoft Forward non fosse legato a una vecchia build di Prince of Persia.

In effetti, l’immagine mette in mostra rilevanti miglioramenti sia per quanto riguarda i personaggi che per ciò che concerne l’ambientazione e i giochi di luci e ombre, ma se il tutto dovesse essere vero bisognerebbe chiedersi come mai Ubisoft abbia volutamente deciso di far vedere una versione arretrata del suo prodotto. Insomma, indipendentemente da tutto, è chiaro che il team al lavoro sul remake di Prince of Persia sta affrontando qualche difficoltà di troppo, ma per il momento non possiamo far altro che attendere novità in merito che sicuramente giungeranno nel corso delle prossime settimane.

Se siete alla ricerca di qualche videogioco con cui passare le prossime settimane, vi ricordiamo che su Amazon è attualmente disponibile il tanto chiacchierato Marvel’s Avengers.