Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Recensione Everspace

Everspace è un arcade spaziale condito da elementi roguelike. Ecco le nostre considerazioni della versione finale del gioco.

Everspace

 

Everspace è un simulatore spaziale che offre un sistema di gioco affascinante e al contempo impegnativo.

everspace


Everspace è un progetto accattivante nato grazie a una campagna Kickstarter che ha riscosso un enorme successo, con donazioni che hanno superato la mastodontica cifra di 400.000 dollari.

Il gioco si presenta con una struttura roguelike basata su mappe casuali, morte permanente e salvataggi automatici. Dopo la nostra prova sull'edizione preliminare (Early Access), vi presentiamo le nostre considerazioni della versione 1.0 di questa produzione.

Everspace 1

Alla ricerca del passato, in un universo vasto…

La nostra prima esperienza con Everspace è cominciata con un breve tutorial che ci ha permesso di conoscere le caratteristiche intrinseche del gameplay. Il sistema di gioco è marcatamente arcade ma al tempo stesso non ha nulla da invidiare a Elite: Dangerous – un vero simulatore di viaggi interplanetari. 

Dopo il tutorial il giocatore viene infatti gettato nell'infinito e costretto a fare attenzione ad alcuni elementi, come il carburante residuo. L'universo è suddiviso in settori e ciascuno di essi contiene un insieme di componenti in comune, tra cui asteroidi e incrociatori spaziali. Prima di passare alla campagna in singolo è doveroso consigliarvi di giocare con mouse e tastiera – ma è possibile giocare con un joypad classico.

Everspace 2
Le sfide permettono di ottenere un bottino aggiuntivo per migliorare l'astronave.

La storia di Everspace racconta la storia di uno dei cloni del dottore Adam Rising che, dopo un misterioso incidente si ritrova a girovagare nello spazio in compagnia della sua astronave e dell'intelligenza artificiale di bordo. Progredendo nei settori è possibile conoscere il passato del protagonista originale attraverso dei flashback realizzati in grafica bidimensionale. 

Inizialmente l'esperienza generale è un tantino monotona se consideriamo le poche attività presenti – come hackerare una torre di controllo per ottenere la posizione di tutti i materiali sulla mappa.

Everspace include anche un'interessante interazione tra le molte razze incluse nel gioco. Nella vostra avventura potrete infatti incontrare i temibili Okkar – i vostri acerrimi nemici – oppure i ricconi della G&B, una società di estrazione mineraria che saranno neutrali nei vostri confronti (non azzardatevi a toccarli – ndr).

everspace

La componente roguelike aumenta l'imprevedibilità del gameplay e se non si possiede una nave potenziata si rischia la morte certa. Nella fase iniziali infatti si possono avere parecchie difficoltà se si incontrano squadroni nemici troppo forti. 

Per sopravvivere è necessario raccogliere vari materiali sparsi per la mappa, ottenere il carburante da una fonte – basta soltanto spararci contro – e infine potenziare la propria astronave. I potenziamenti disponibili permettono di aumentare le statistiche – in cambio di moneta – come la velocità di caricamento del salto spaziale.

Verso l'infinito e oltre, ma… 

La fisica di Everspace è uno degli elementi che ci ha sorpreso maggiormente; l'assenza di gravità è davvero ben progettata e i movimenti – verticali e orizzontali –  dell'astronave sono molto realistici. Gli spostamenti da una porzione all'altra della mappa sono una veria goduria per gli appassionati di questo genere, amesso che si padroneggino i controlli – poiché all'inizio possono risultare un po' legnosi.

Everspace 3

Il sistema di combattimento può contare su movimenti adrenalinici di ciascuna nave, che consentono di rendere l'esperienza eccitante e appagante.

L'intelligenza artificiale funziona egregiamente, infatti gli avversari di basso rango possono dare filo da torcere anche ai migliori giocatori. In più esistono i droni – con attacchi di vario genere come raggi laser o mitragliette – che aumentano la difficoltà. I nemici di calibro maggiore sono indicati con un teschio ed è meglio lasciarli gironzolare per l'universo. 

Il comparto grafico fa la sua discreta figura: tutti gli oggetti poligonali visualizzati sullo schermo sono di buona fattura e l'ambientazione – seppur creata casualmente – ci ha dato una buona impressione. Gli effetti grafici – luci, ombre ed esplosioni – sono anch'essi un valore aggiunto. Lo stesso discorso vale per le varie navicelle e i relitti che si possono trovare durante il viaggio.

Sul piano tecnico, nella versione non definitiva, avevamo notato qualche imperfezione, soprattutto sporadici impuntamenti nei menù di gioco. Queste piccole carenze sono state tutte risolte e dobbiamo soltanto complimentarci con gli sviluppatori tedeschi per il lavoro svolto nelle ottimizzazioni.

Verdetto

Everspace – come annunciato nelle prime righe di questa recensione – è un progetto promettente che ci ha affascinati fin da subito e che non ha nulla da invidiare alle produzioni più blasonate. I ragazzi di Rockfish Games, grazie alla generosa raccolta di fondi su Kickstarter, hanno saputo creare un universo suggestivo e pieno di elementi di qualità. 

Il gameplay è uno dei punti di forza della produzione e il sistema di combattimento rende l'esperienza generale incredibilmente avvincente. La componente roguelike aggiunge un tocco di dinamicità a tutta l'azione.

La campagna di gioco invece gioca un ruolo chiave per scoprire la storia del protagonista – o dei protagonisti se consideriamo i cloni. Consigliamo Everspace a tutti gli appassionati che intendono provare una nuova esperienza spaziale soddisfacente e intrigante.

Everspace - PC (Steam) Everspace - PC (Steam)
Everspace - PC (GOG) Everspace - PC (GOG)