Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Recensione Uncharted: L’Eredità Perduta

Un altro godibilissimo capitolo di Uncharted, consigliato a tutti gli amanti della serie, che questa volta possono acquistarlo anche a un prezzo ridotto.

Uncharted: L'Eredità Perduta

 

Presentato come espansione, è un altro capitolo avvincente della saga di Uncharted, con cui condivide tutte le meccaniche di gioco.

uncharted l eredita perduta notizia

Capitolo dopo capitolo, rinnovare un gioco come Uncharted non è semplice, e forse nemmeno troppo saggio. Dopotutto questa serie sono anni che ci accompagna in giro per il mondo al comando di Nathan Drake, e le meccaniche di gioco "alla Tomb Raider" sono sempre rimaste inalterate.

Quello che ha fatto di questa serie un successo sono stati i dettagli che hanno raffinato le dinamiche di gioco e ovviamente la capacità narrativa che ci ha fatto innamorare dei personaggi.

Cosa porta quindi di nuovo Uncharted: L'Eredità Perduta? Precisamente quello che ci si aspettava: un gioco di azione identico quanto a gameplay al precedente, migliorato nei dettagli, e un'altra avvincente storia raccontata da personaggi di cui scopriremo le vite e ci innamoreremo poco a poco. Non che ci aspettavamo qualcosa di diverso da quella che è presentata come un'espansione di Uncharted 4, ma non c'è nulla di sbagliato nel desiderare sempre di meglio, giusto?

I ragazzi di Naughty Dog hanno fatto una scelta coraggiosa, ma allo stesso tempo intelligente, rimpiazzando Nathan Drake con Chloe Frazer e Nadine Ross. Il coraggio in questa scelta è di abbandonare – almeno per ora – un personaggio a cui molti erano affezionati, e ancora più coraggiosa è metterci al comando di Nadine Ross, la mercenaria che in Uncharted 4 ha fatto di tutto per farsi odiare, per poi recuperare, ma neanche troppo, verso la fine della storia. L'intelligenza della scelta sta nel mettere in campo due personaggi tutti da scoprire, o quasi. Impareremo infatti a conoscere sia Nadine che Chloe, quest'ultima una vecchia fiamma di Nathan, che durante tutta l'avventura si racconteranno, scherzeranno tra loro, e ogni tanto ricorderanno anche il buon vecchio Drake.

uncharted lost legacy review 2

Sarà che gli sviluppatori hanno voluto "testare" come sarebbe stato Uncharted senza Drake, e per non rischiare hanno confezionato un capitolo a prezzo ridotto? Non lo sapremo mai, ma siamo certi di una cosa: oggi siamo tutti vincitori, sia noi giocatori che possiamo apprezzare un gioco di qualità spendendo meno, sia Naughty Dog che ora ha la conferma che Uncharted funziona, anche senza quei personaggi che hanno fatto grande la saga.

La rodata meccanica di gioco prevede come al solito fasi di esplorazione, enigmi da risolvere, e nemici da uccidere scegliendo tra un arsenale di una ventina di armi. Le migliorie a cui accennavo riguardano tutte queste fasi. L'esplorazione è più curata, meno prevedibile rispetto il capitolo precedente, gli enigmi offrono differenti livelli di difficoltà (in Uncharted 4 erano tutto relativamente semplici), e i nemici sono più intelligenti e sono in grado di darci del filo da torcere anche senza dover impostare un livello estremo di difficoltà.

uncharted lost legacy 2 1220x686

E ovviamente il level design è magistrale, con panorami mozzafiato che vi lasceranno a bocca aperta. Questo è stato un carattere distintivo di tutti gli episodi, e "L'eredità perduta" non è da meno, anzi, è il migliore visto fino ad ora. Gli sviluppatori sono stati in grado di migliorare il motore grafico e sprigionare ancora più potenza dalla PS4. Il gioco va perfettamente sulla "vecchia console", e ovviamente non c'è alcun problema di fluidità anche sulla nuova PS4 Pro.

La sequenza narrativa, anche durante il gameplay, è forse il punto di maggior pregio del nuovo capitolo di Uncharted. Durante la ricerca della Zanna di Ganesh – non vi rivelerò altro della storia – Nadine e Chloe parlano tra di loro rivelando dettagli sulle loro vite, presenti e passate, e lo fanno durante le cutscene, ma anche durante le fasi di gioco. I dialoghi avvengono in maniera molto naturale e si amalgamano perfettamente con le azioni, al punto tale che sembrerà di assistere a un lungo film.

20170716 RURAL 02 1500890409 1220x686

L'avventura durerà dalle 10 alle 15 ore, dipende da quanto tempo vorrete investire nella ricerca dei tesori collezionabili, che certamente non mancano.

Verdetto

Uncharted:l'Eredità Perduta è un altra gemma regalataci dai ragazzi di Naughty Dog. Non c'è più Nathan e il gameplay è identico. Ma per Uncharted quella che potrebbe essere definita la "solita minestra riscaldata", è in realtà un'ottima minestra, impreziosita da piccoli ingredienti che la rendono deliziosa. E oltretutto questa volta il prezzo ridotto rende questo gioco ancora più invitante. Consigliatissimo a tutti gli amanti della serie.