Giochi PC

Red Dead Redemption 2, tutte le novità dal video gameplay

Rockstar Games è riuscita ancora un volta a far impazzire gli appassionati con il secondo video che mostra le meccaniche di gioco dell'attesissimo Red Dead Redemption 2. Scopriamo insieme cosa ci attende il prossimo 26 ottobre.

Sappiamo già che il protagonista e antieroe Arthur Morgan è un criminale incallito che vive nell'America del 1899, spostandosi assieme alla banda di Van Der Linde, un manipolo di delinquenti che rappresenta anche la sua unica e vera famiglia. La novità è ciò che si può fare insieme ai nostri compagni a partire da complessi e organizzati furti in banca, durante i quali non mancano minacce ai presenti ed esplosioni per accedere al caveau.

Possiamo anche assaltare i treni in corsa, fermare e rapinare una diligenza sparando qualche colpo in aria, derubare un povero commerciante nel suo negozio o entrare di notte nelle case per depredarle dei pochi beni. A questo proposito, nel video possiamo osservare Arthur rubare le medicine da un armadietto mentre il proprietario dorme beato, il che fa supporre che i nostri passi e movimenti producano rumore più o meno forte. Ma Rockstar Games non si è fermata qui poiché possiamo anche comportarci da strozzini e minacciare le nostre vittime nel caso non paghino.

RDR 2

Il video inoltre conferma la presenza di attività legate ad altre persone che vivono nell'accampamento dei fuorilegge. Nella fattispecie vediamo tre allegre e disinvolte fanciulle convincere Arthur ad accompagnarle a bordo di un carro.

Come per Grand Theft Auto V, anche in Red Dead Redemption 2 il passaggio tra cutscene e gameplay è fluido, ovviando qualsiasi caricamento di sorta. Prepariamoci quindi a momenti intensi e dinamici che la software house ci ha insegnato ad apprezzare. Chi invece preferisce esplorare le magnifiche ambientazioni del selvaggio west, dove possiamo godere di fantastici scenari mutevoli grazie all'orario e al meteo dinamico, deve fare molta attenzione agli spiacevoli incontri che gli possono capitare.

RDR 2

Quella di Van Der Linde non è infatti l'unica banda che infesta il mondo di gioco. È possibile ritrovarsi faccia a faccia con altri criminali che, vedendoci come semplice preda, minacciano e derubano Arthur. Dal video possiamo supporre che uno di questi gruppi di malviventi sia composto principalmente da messicani, come si può notare dai tipici cappelli e bandoliere.

Naturalmente per un criminale i pericoli non sono solo gli altri banditi, ma anche il braccio violento della legge. Non esiste un sistema a stelline come in Grand Theft Auto; gli sceriffi invece indagano attivamente sui crimini commessi esplorando la scena del crimine e cercando un sospetto sconosciuto. In ogni caso, anche se sfuggiamo alla cattura, la taglia sulla nostra testa attira l'attenzione dei cacciatori di taglie ed è possibile che Arthur si ritrovi in mezzo a imboscate durante le quali deve difendere la propria vita.

RDR 2

Per far ciò, ritorna una delle maccaniche più gradite di Red Dead Redemption: il Dead Eye. Il nostro antieroe ha la possibilità di rallentare il tempo durante gli scontri a fuoco e, successivamente, anche impostare i bersagli su cui sparare. La novità di questa particolare modalità di fuoco e che ora permette di vedere i punti deboli degli avversari. Le parti del corpo di colore rosso, se colpite, portano alla morte istantanea.

La personalizzazione non manca e ci è permesso scegliere gli abiti da indossare, le cavalcature da utilizzare, le armi da trasportare e perfino cosa mangiare durante una sosta al saloon, più altri dettagli come la rasatura o se lavarsi o meno. Il video prosegue mostrandoci i lavori che possiamo compiere per guadagnare qualche soldo extra come dirigere una mandria di vacche, duellare uno contro uno in una strada polverosa e diventare noi stessi cacciatori di taglie.

RDR 2

La attività di contorno sono davvero tantissime tra  cui  compaiono anche la pesca – e l'attenzione ai dettagli di Rockstar Games fa sì che si vedano perfino i pesci nuotare in una pozza d'acqua – o i giochi in compagnia. Il primo video gameplay mostrava Arthur giocare a poker ma stavolta è alle prese con il blackjack, il domino e il gioco del coltello. Non mancano inoltre gli incontri casuali durante i quali il nostro protagonista può interagire con assurdi personaggi, esattamente come avviene nel primo Red Dead Redemption e GTA V. Le nostre azioni hanno inoltre un peso e gli altri personaggi interagiscono con noi in base alle scelte che abbiamo fatto in precedenza. Essere compassionevoli e fare la carità a un povero mendicante avrà probabilmente ripercussioni sulla nostra immagine mentre al contrario possiamo mostrarci senza scrupoli ma non aspettarci nessun convenevolo.

L'ultima grande innovazione di Red Dead Redemption 2 sono la visualei n prima persona e quella cinematografica. La prima consente di giocare vedendo l'incredibile west creato da Rockstar Games dagli occhi di Arthur, mentre la seconda sposta la telecamera in modo ottenere un taglio molto più cinematografico durante i nostri spostamenti.

Immagine

Red Dead Redemption 2 si preannuncia essere quindi ben oltre il capolavoro e in grado di sollevare l'asticella degli open world grazie a un incredibile realismo, la notevole cura dei dettagli e un'enorme mole di attività da svolgere nella selvaggia America di fine ottocento.


Tom's Consiglia

Red Dead Redemption 2 sarà disponibile a partire dal prossimo 26 ottobre per PlayStation 4 e Xbox One. Che aspettate a prenotare la vostra copia?