Altre Console

Resident Evil: il primo gioco rinasce in prima persona, ed è affascinante

Quest’anno la saga di Resident Evil ha compiuto la bellezza di venticinque anni, con Capcom che sta dando parecchia attenzione a quello che è uno dei suoi franchise di punta con nuovi giochi e anche film e serie TV. L’universo che ruota attorno alla saga survival horror è ormai più espanso che mai, con tanti personaggi e parecchie storie che hanno contribuito a plasmare il brand. A tutto questo si vanno ad aggiungere anche i lavori fatti dai fan, che certe volte diventano parecchio virali.

Resident Evil 8 - Speciale

Uno dei più recenti progetti fan-made si basa sul proporre una rivisitazione in prima persona del primo iconico capitolo uscito in epoca prima PlayStation. Si tratta di una rivisitazione che non poggia le basi sul più recente remake per le console di scorsa generazione, ma proprio sul primo capitolo uscito nella seconda metà degli anni ’90. Il tutto traslando la prospettiva alla prima persona, esattamente come Capcom ha fatto con gli ultimi due capitoli principali della serie videoludica.

Il risultato di questo affascinante remake fan-made del primo Resident Evil lo possiamo vedere in questo post pubblicato su ResetEra. Oltre ad una serie di immagini che ci mostrano l’iconica villa Spencer situata sui monti Arklay, è stato pubblicato anche un video che ci mostra una fase di gioco di questo progetto fan-made. Il risultato è ancora molto spigoloso, ma trasuda parecchio fascino.

Con Capcom che si è già cimentata nei remake del secondo e del terzo capitolo della saga, non sarebbe per nulla male vedere in futuro una rivisitazione ufficiale del primo storico capitolo di Resident Evil in prima persona, riprendendo lo stile di gameplay che ormai il team di Osaka sta adottando sui capitoli principali del franchise videoludico.

In attesa di mettere e mani sui prossimi titoli targati Capcom, potete recuperare il recente Resident Evil Village acquistando la vostra copia del gioco su Amazon a questo indirizzo.