Giochi PC

StarCraft 3, il team vorrebbe mettersi subito a lavoro

Tra un annuncio e l’altro di questa scoppiettante BlizzCon 2019 è riuscito a ritagliarsi un suo spazio anche StarCraft 2. Il celebre RTS, infatti, ha presenziato alla manifestazione con una serie di novità, come l’introduzione di un’IA basata sul sistema DeepMind e sull’annuncio del futuro arrivo del nuovo comandante Arcturus Mengsk. A quanto pare però agli sviluppatori di questo secondo capitolo della celebre saga, oltre a lavorare su contenuti aggiuntivi, non dispiacerebbe cominciare a pensare ad un futuro StarCraft 3.

Durante l’annuale kermesse di Blizzard Entertainment sono infatti state chieste notizie su un terzo ipotetico capitolo a Tim Morton e Kevin Dong, rispettivamente production director e lead co-op designer di StarCraft 2.

Starcraft

I due sviluppatori non hanno purtroppo fatto trasparire nulla riguardo un’eventuale sviluppo segreto ma hanno però dichiarato: “La cosa migliore per sapere cosa faremo in futuro è ascoltare i giocatori. Credo quindi che se ci fosse un grande interesse per gli RTS da parte della community Blizzard saprebbe ascoltare il messaggio. Credo ci sia una grande opportunità a riguardo in futuro, dobbiamo solo aspettare e vedere cosa succederà”.

Nulla di palesemente confermato quindi, ma, a quanto pare, StarCraft 3 prima o poi molto probabilmente si farà.

Morton ha inoltre aggiunto: “Il team che sta lavorando su StarCraft 2 è incredibilmente appassionato di strategici in tempo reale e anche io personalmente lo sono. Gli RTS sono il mio genere preferito sia da giocare che da sviluppare”.

Che ne pensate di questa notizia, vi piacerebbe vedere un ipotetico StarCraft 3 o secondo voi il secondo capitolo della saga ha ancora molto da dire? Contenti di quanto annunciato alla BlizzCon 2019 per StarCraft 2? Fateci sapere che ne pensate direttamente nei commenti!

Nell’attesa del terzo episodio potete recuperare fin da ora il secondo capitolo, comodamente a questo indirizzo.