PlayStation

The Last of Us Parte 2: Druckmann risponde al review bombing

L’attesa è stata lunghissima, ma alla fine The Last of Us Parte 2 è stato finalmente rilasciato, rivelandosi fortunatamente all’altezza delle aspettative, come evidenziato anche nella nostra recensione. La produzione si è infatti mostrata in forma smagliante, capace di conquistare sia sotto il lato narrativo che in quello ludico o grafico, un centro perfetto per Naughty Dog che in questi giorni sta facendo la gioia d’innumerevoli videogiocatori, il vero e proprio canto del cigno di PlayStation 4.

Subito dopo l’uscita, però, migliaia e migliaia d’utenti si sono riversati sul web – e più nello specifico, su Metacritic – per dare atto all’ennesimo review bombing ovvero, letteralmente, un bombardamento di recensioni negative pensate per sminuire la produzione, migliaia e migliaia di 0 che improvvisamente hanno colpito l’opera (spesso con motivazioni al limite del delirante), una situazione che probabilmente non stupisce poi così tanto ma che ancora una volta dimostra le difficoltà che stanno dietro il poter accontentare un pubblico così vasto.

Ebbene, vista la situazione abbastanza pesante venutasi a creare, Neil Druckmann ha deciso di farsi sentire sul proprio account Twitter con dei toni molto scherzosi sulla situazione presentatasi. Andando più nello specifico, infatti, Druckmann ha affermato:“Ragazzi, in pochissime ore abbiamo raggiunto quasi il doppio delle recensioni dagli utenti per The Last of Us Parte 2, rispetto a quelle che abbiamo avuto con il primo gioco in sette anni. Amo questa passione”.

Insomma, nonostante le urla e la rabbia di molti, pare proprio che Naughty Dog non si sia fatta intimorire, sicura del successo che la sua creatura otterrà. Effettivamente, vista l’incredibile qualità del prodotto, è facile immaginare che la produzione continuerà a far parlare moltissimo di sé, anche dopo l’uscita della tanto attesa PlayStation 5. Noi, dal canto nostro, non possiamo far altro che congratularci con tutti i membri della software house per l’ottimo lavoro svolto, speranzosi di continuare a vedere produzioni dal livello qualitativo così alto anche su Next-Gen.

Nel caso in cui foste interessati, vi ricordiamo che la chiacchieratissima epopea di The Last of Us Parte 2 è attualmente disponibile su Amazon.