PlayStation

The Order 2 più un gioco VR per il team di Ready At Dawn?

Lo studio noto per The Order: 1886 ha aperto le candidature per il ruolo di Lead Level Designer. Chi supererà la selezione potrà lavorare ad un nuovo titolo tripla AAA in terza persona, attualmente in fase di pre-produzione.

Il videogioco in questione sarà "basato su una nuova IP". Pur restando molto vaghi è alquanto probabile che i Ready At Dawn si riferiscano proprio al seguito di The Order: 1886, unica IP di proprietà della software house.

Immagine
Cercate lavoro, amate i videogiochi e avete le abilità necessarie? Allora potrebbe essere l'impiego giusto per voi!

Per essere assunti "basta" avere 6 anni di carriera alle spalle e aver lavorato ad un videogioco di alto livello. Inoltre bisogna essere abili nella creazione di livelli di gioco tridimensionali. Ready At Dawn sta quindi cercando dei professionisti ben rodati in grado di fornire un grande apporto al proprio titolo.

The Order: 1886 è considerato un'occasione mancata per lo studio fondato da Andrea Pessino. Nonostante l'ottimo design e la grafica splendida, la trama prevedibile e la longevità fin troppo scarsa hanno decretato un successo molto inferiore alle aspettative per questa esclusiva PS4. L'arrivo di un seguito in grado di correggere il tiro risolleverà questo progetto? Ai posteri l'ardua sentenza.

the order 1886

Il misterioso titolo in terza persona non è l'unica produzione di cui si sta occupando la software house. Infatti è nominato un altro progetto in piena produzione che sfrutta l'esperienza della realtà virtuale. Il gioco sta prendendo forma in collaborazione con Oculus.

Cosa bolle in pentola negli uffici di Ready At Dawn ancora non si sa con certezza. Il seguito di The Order:1886 è quantomeno plausibile, mentre del progetto basato sul visore VR si sa solo che potrebbe essere un'esclusiva per Oculus Rift.