Giochi PC

Un po’ di storia

Pagina 2: Un po’ di storia

Un po’ di storia

Per godersi fino in fondo questa espansioneè necessario seguire la
storia mitologica che sta alla base di tutta la trama.

La leggenda racconta che agli albori della civiltà vivevano
sulla terra i cosiddetti Titani, essere imponenti che furono imprigionati nel
tartaro dagli dei, perché considerati troppo potenti per vivere sulla
terra. L’unica assicurazione di questa prigionia era la presenza degli Dei sul
monte olimpo, dimora impenetrabile da qualsiasi essere umano.

La storia di The Titans comincia dopo la distruzione di Atlantide. Arkantos, l’eroe del primo episodio,
è stato trasfigurato in un semi Dio e suo figlio, Castore, va in aiuto
del popolo atlantideo. In questa avventura il figlio di Arkantos è aiutato
da Krios, un teocrate che si rivelerà un emissario di Crono, l’ultimo
titano. Questi grazie all’inganno riuscirà a salire sul monte Olimpo provocando il crollo della dimora degli dei e liberando
così i titani dalla prigionia.

La campagna è divisa in dodici schemi più un prologo. In questi
schemi si combatterà contro i popoli egiziani, nordici e greci, per poi
giungere a un’unica alleanza per contrastare la forza dei titani che minacciano
il mondo.

La storia, intrigante e ricca di colpi di scena, tiene ben lontana la noia in cui può cadere un gioco
di questo genere. Le missioni sono equilibrate e varie, e abbandonano la vecchia
filosofia "raccogli risorse, costruisci un esercito, combatti contro il
nemico" che rende molti giochi strategici troppo simili l’uno all’altro.