Giochi PC

Uplay+: il D1 è stato difficile, segnalati vari problemi

Come vi abbiamo riportato, nella giornata di ieri Ubisoft ha reso disponibile Uplay+, il tanto atteso servizio in abbonamento che permette di accedere a un ampio catalogo di giochi prodotti da Ubisoft. Uplay Plus è disponibile su PC al costo di 14.99 euro al mese, ma attualmente è possibile provarlo gratuitamente per un periodo di tempo limitato (per sapere come, leggete il nostro articolo dedicato). Purtroppo il D1 non è andato per il meglio e ci sono stati alcuni problemi per quei giocatori che hanno tentato di accedere a Uplay+.

Secondo quanto segnalato, ci sono stati disservizio di varia natura, come ad esempio pagine inaccessibili, link interni che portavano a pagine inesistenti (il classico errore 404) e anche qualche doppio addebito per quanto riguarda la transazione di prova della carta di credito associata al proprio account. Uplay+, in sostanza, avrebbe potuto fare di meglio. Ubisoft, però, è perfettamente conscia dei problemi ed è già al lavoro per risolverli.

Un altro problema è legato alla completa mancanza di Anno 1800 all’interno del catalogo di Uplay Plus. Si tratta di uno dei giochi PC più interessanti di Ubisoft e la sua assenza è strana: all’E3 2019 Ubisoft aveva promosso Uplay+ includendo anche Anno 1800. Si tratta di un errore, oppure sarà introdotto in un secondo momento?

In ogni caso, come vi abbiamo segnalato, attualmente è possibile testare il servizio gratuitamente, quindi il danno non è pesato in alcun modo sulle tasche dei giocatori. I primi giorni di un servizio sono spesso complessi, vista anche la grande affluenza: molto probabilmente a breve la situazione si normalizzerà e sarà possibile beneficiare della prova gratis. A quel punto potremo decidere se Uplay+ è perfetto per noi.

Se non siete giocatori PC, potete prenotare subito uno dei grandi giochi di Ubisoft in arrivo, Ghost Recon Breakpoint.