Tom's Hardware Italia
Tecnologia

BGeek 2018, al via la fiera più geek del Sud Italia

Il Bari Geek Fest, per tutti BGeek, è ormai giunto alla settima edizione, che ha aperto i battenti proprio oggi, sabato 9 giugno. Una manifestazione che continua a crescere nel tempo, con numeri che certificano la sempre maggiore attenzione da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Una due giorni dedicata alla cultura geek […]

Il Bari Geek Fest, per tutti BGeek, è ormai giunto alla settima edizione, che ha aperto i battenti proprio oggi, sabato 9 giugno. Una manifestazione che continua a crescere nel tempo, con numeri che certificano la sempre maggiore attenzione da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Una due giorni dedicata alla cultura geek a 360°, tra comics, cinema, serie tv, videogame, giochi di ruolo, YouTuber e cosplay.

La crescita nel tempo del BGeek è testimoniata dalla scelta della location per l'edizione 2018. La manifestazione si sta svolgendo infatti all'interno della Fiera del Levante di Bari, con uno spazio interno di ben 9.000 metri quadrati accoppiati a uno spazio esterno di altri 9.000 metri quadrati. Un totale di 18.000 metri quadrati, contro i 5.000 dell'edizione 2017, ospitata dal Palaflorio, sempre nel capoluogo pugliese.

DSC00909 JPG

Numeri peraltro coerenti con quelli relativi ai visitatori. La primissima edizione, organizzata nel 2012, è stata in grado di attirare circa 4.000 persone. Nel 2017 le partecipazioni hanno toccato quota 18mila, e l'obiettivo quest'anno è ovviamente quello di superare ulteriormente questo risultato. Un traguardo che sembra essere alla portata, grazie anche a un'ampia offerta di intrattenimento.

DSC00893 JPG
DSC00892 JPG
DSC00904 JPG
DSC00896 JPG
DSC00913 JPG
DSC00918 JPG
DSC00897 JPG
DSC00914 JPG
DSC00917 JPG

L'area YouTuber è animata dalla notissima LaSabriGamer (2,5 milioni di followers sui social), che oggi ha attirato un'enorme quantità di fan,  e da Sabaku no Maiku, noto cantastorie dei videogiochi sulla piattaforma Google, che ha creato un vero e proprio colloquio con il suo pubblico. Non manca un'ampia zona dedicata al gaming, realizzata in collaborazione con Gaming Art di Monopoli: dai visori in realtà virtuale ai tornei più vari, dalle postazioni PC alle console. Insomma, gli appassionati del settore hanno davvero di che divertirsi.

DSC00922 JPG
Masami Suda

Senza dimenticare gli incontri con gli autori del mondo dei fumetti. Oggi è stato il turno di quella che potremmo definire la punta di diamante del BGeek 2018, ovvero Masami Suda, noto regista e animatore giapponese, autore di anime rimasti impressi nell'immaginario collettivo come Ken il Guerriero e Candy Candy, che ha dato vita a un dibattito di grande spessore, in grado di coinvolgere attivamente il pubblico intervenuto.

Leggi anche: David Lloyd, la matita dietro V per Vendetta

Insomma, una prima giornata davvero ricca di contenuti, con davvero tantissima partecipazione. Come abbiamo avuto modo di raccontarvi in un nostro precedente articolo, noi di Tom's Hardware abbiamo il piacere di essere media partner del BGeek 2018. Continueremo nelle prossime ore a narrarvi la fiera con interviste esclusive e approfondimenti. Tutti gli altri dettagli li trovate nel programma ufficiale, disponibile a questo link.


Tom's Consiglia

Xiaomi Redmi 5 Plus è uno smartphone caratterizzato da un ottimo rapporto qualità prezzo. Equipaggiato con lo Snapdragon 625 accoppiato a 4 GB di RAM e a 64 GB di storage, è disponibile all'acquisto attraverso Amazon a meno di 200 euro. Lo trovate a questo link.