IoT

Dyson V8 Absolute, ergonomia e potenza a portata di mano

Pagina 1: Dyson V8 Absolute, ergonomia e potenza a portata di mano

Aspirapolvere Dyson V8

51llySfw62L  SL1000


Abbiamo già visto come Dyson abbia investito, negli anni, in ricerca e sviluppo per realizzare e potenziare la componentistica alla base dei propri prodotti. I motori digitali sono il fiore all'occhiello dell'azienda, risultato di oltre vent'anni di sviluppo. Declinato in differenti modelli, dimensioni e potenze, dalla versione più piccola, il V9, che abbiamo visto nell'asciugacapelli Supersonic, al V8 che equipaggia l'aspirapolvere top di gamma, appunto la Dyson V8 Absolute.

Smarchiamo subito la questione del prezzo. In ogni settore ci sono prodotti di differenti fasce, e i top di gamma si pagano cari. Succede per tutto, dagli smartphone, ai televisori alle automobili. Prestazioni e qualità non si regalano, e la V8 Absolute non sfugge a questa regola. Probabilmente non sarà per tutti, ma come molti lettori hanno puntualizzato in altre recensioni precedenti, c'è chi è disposto a spendere di più per qualcosa che ritiene importante e di maggiore valore per le proprie abitudini.

dyson v8 absolute 8 1

In realtà, se consideriamo il settore degli aspirapolveri, con un prezzi di listino di 629 euro la Dyson V8 Absolute si posiziona certo nella fascia alta di mercato,  ma è in compagnia di altri prodotti dal prezzo non troppo differente. La sua particolarità, in questo settore è il funzionamento "senza fili". Se non state cercando un aspirapolvere da pochi euro, ma volete l'eccellenza della ricerca Dyson in un prodotto compatto, potente, ergonomico e, soprattutto "cordless" scopriamo le caratteristiche della V8 Absolute.

Come è fatta

Al contrario delle normali scope elettriche che prevedono un corpo tozzo e poco flessibile, la Dyson V8 è completamente modulare. Il corpo centrale integra il motore, il serbatoio e un manico, sotto cui è posto il grilletto che avvia l'aspirazione. C'è anche la batteria, perfettamente integrata, con tre LED che indicano lo stato di carica.

MVIMG 20180128 155832

Gli elementi non sono posizionati a caso, ma in maniera tale da distribuire i pesi, cosa da permetterne l'uso sia per aspirare il pavimento, ma anche per raggiungere altre superfici a differenti altezze. In poche parole, con una sola mano – grazie anche al peso ridotto – potrete alzarla e aspirare un mobile o un lampadario, ad esempio.

Il serbatoio da mezzo litro è fatto in maniera tale da poter essere svuotato con un semplice gesto. Diciamo la verità, svuotare l'aspirapolvere è un'operazione che spesso è, nel contempo, disgustosa e inefficiente. Se non si sta attenti si rischia di liberare parte della polvere aspirata. In questo caso è sufficiente posizionare il contenitore sopra una pattumiera e agire su una maniglia. Si aprirà nella parte sottostante e libererà la sporcizia accumulata.

MVIMG 20180128 155855
MVIMG 20180128 155836

Presenti anche due filtri, nella parte posteriore e superiore, facili da rimuovere ma soprattutto da pulire.